La sessione invernale di calciomercato è alle battute finali. Finora solo l'Inter, tra le 'big' di Serie A, ha messo a segno i colpi più importanti. La Juventus continua a lavorare per la prossima stagione mentre il Milan è concentrato sulle cessioni.

Inter, c'è l'offerta per l'attaccante.

Dopo gli acquisti di Lisandro Lopez e Rafinha, la società nerazzurra potrebbe mettere a segno il terzo colpo della sessione invernale di calciomercato. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla BBC, Suning avrebbe presentato un'offerta al Liverpool per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante Sturridge.

Pubblicità
Pubblicità

I nerazzurri avrebbero proposto un prestito oneroso con possibilità di riscatto al termine della stagione. Sfumata la pista Siviglia, per il giocatore ventottenne c'è anche la Roma che con la cessione di Edin Dzeko potrebbe inserirsi ma attualmente l'Inter è nettamente in vantaggio.

Juventus, tutta la verità su Balotelli

I bianconeri continuano a pensare al futuro. Beppe Marotta è concentrato sull'affare Emre Can dal Liverpool. Il giocatore va in scadenza di contratto al termine della stagione e potrebbe arrivare a Torino a parametro zero.

Pubblicità

Il tedesco è chiaramente un obiettivo della Juventus per la prossima stagione. Intanto l'amministratore delegato bianconero ha fatto chiarezza sulla questione Balotelli. Nelle scorse ore il 'The Sun' ha lanciato la notizia secondo la quale Marotta e Raiola avrebbero raggiunto l'accordo per l'arrivo di SuperMario alla Juventus al termine della stagione a parametro zero. Il passaggio dell'attaccante italiano sarebbe stato avallato anche da Gigi Buffon per un ipotetico rilancio del giocatore anche in Nazionale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

La notizia è stata, però, smentita da Marotta: "Balotelli vicino? Mi sembra un po' esagerato, al di là della stima che abbiamo per il calciatore. In termini spregiativi si chiama 'bufala', notizia da fantacalcio". Queste le parole dell'ad bianconero che ha chiaramente chiuso momentaneamente all'arrivo dell'ex Milan.

Milan, tensione per una cessione

Il club di via Aldo Rossi è concentrato solo sulle cessioni. L'indiziato numero uno a lasciare i rossoneri è il difensore paraguaiano Gustavo Gomez. Su di lui c'è da tempo il Boca Juniors che però non sta convincendo il Milan.

Secondo alcune indiscrezioni, a tal proposito, il procuratore del difensore Augusto Paraja avrebbe avuto un'accesa discussione con il direttore sportivo del Milan al punto da lanciare una sedia contro i vetri dell'ufficio del dirigente milanista. Il motivo della discussione è stato proprio il muro del Milan all'offerta da 5 milioni fatta dal Boca. I rossoneri vogliono almeno 7 milioni. Intanto Mirabelli ha bloccato la cessione di Antonelli alla Fiorentina: Gattuso lo rilancerà titolare.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto