Non solo mercato in entrata, in casa Napoli c'è fermento anche su quello in uscita. Il club di De Laurentiis ha infatti ufficializzato la cessione in prestito secco, fino a giugno, di Nikola Maksimovic allo Spartak Mosca. Ad ufficializzare il trasferimento è proprio la squadra russa che ha pubblicato la foto del calciatore già a Mosca e pronto a prendere parte al ritiro pre-campionato. Il campionato russo, infatti, ricomincerà a marzo, ma lo Spartak è chiamato, cosi come il Napoli, all'impegno ai sedicesimi di Europa League di febbraio.

Il difensore centrale serbo arrivato nell'agosto del 2016, per 26 milioni dal Torino, non è riuscito a mettersi in mostra, complice anche l'inamovibile titolarità della coppia difensiva formata da Albiol e Koulibaly. Poco più di 10 presenze racimolate con la maglia azzurra, troppo poche per un giocatore pagato a caro prezzo dalla società partenopea che però continuerà a monitorarlo in Russia per poi farlo ritornare a Napoli magari da protagonista.

Il futuro insomma è ancora da scrivere, ma intanto il difensore ha tenuto ringraziare il tecnico Maurizio Sarri per gli insegnamenti ricevuti considerandolo uno dei migliori tecnici italiani in circolazione.

Sky- Colpo in prospettiva di Giuntoli

Colpo in prospettiva del Napoli che prende un classe 2000 dal Carpi. Secondo quanto riportato dall'esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, è previsto per oggi il passaggio di Alessandro Zanoli in prestito con un diritto di riscatto alto. Per il giovanissimo esterno difensivo è stata superata la concorrenza di Torino e Genoa e andrà a rinforzare la Primavera di Loris Beoni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Calciomercato

Marotta intralcia i piani del Napoli per Matteo Politano

Mancano ormai pochi giorni al chiusura della finestra di Calciomercato e e il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, vuole regalare ai tifosi il tanto atteso colpo di mercato. L'obiettivo è ormai, e non è un mistero, Matteo Politano. Per l'esterno offensivo del Sassuolo, il Napoli ha proposto 18 milioni più il prestito (per 18 mesi) di Adam Ounas.

Nei scorsi giorni però la trattativa ha subito una brusca frenata a causa dell'inserimento della Juventus disposta a far lievitare il prezzo di Politano vicino ai 30 milioni, visto l'infortunio piuttosto serio di Juan Cuadrado. Una mossa che intralcia il lavoro dei campani, visto che il calciatore romano dovrà prendere in considerazione anche l'offerta dei bianconeri. Intanto il patron dei neroverdi, Giorgio Squinzi, sembra aver aperto uno spiraglio alla cessione per l'ex Primavera della Roma, vista la forte volontà del giocatore di trasferirsi in una grande.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto