Davide Ballardini alle prese con le tante assenze dovrà necessariamente rivedere il suo Genoa per la sfida di stasera in trasferta contro la Lazio. Difesa senza Izzo, centrocampo orfano di Miguel Veloso e diversi dubbi in attacco. L'ipotesi Galabinov è la più accreditata per guidare il reparto offensivo, il centravanti bulgaro scalpita e chiede spazio.

Schema 5-3-2 per il Genoa, Hiljemark al debutto

Il modulo è confermato: difesa a cinque con Rosi e Laxalt esterni, Biraschi, Rossettini e Zukanovic al centro.

A centrocampo, il tecnico del Genoa dovrebbe affidarsi a Rigoni e al nuovo arrivato Hijemark in linea mediana, mentre in cabina di regia dovrebbe esserci Bertolacci. L'attacco, dunque, sarà privo di Taarabt (rimasto a casa) e di Lapadula (che partirà dalla panchina). Al fianco di Galabinov si va verso la conferma di Goran Pandev. In panchina non ci saranno tutti gli altri acquisti di gennaio, tra i convocati risultano solo Daniel Bessa e il portoghese Iuri Medeiros. Quest'ultimo non è ancora al pieno della forma secondo mister Ba.llardini, mentre l'ex Hellas Verona è da considerare abile e arruolato.

Anche in casa Lazio non mancano le assenze Simone Inzaghi deve rinunciare agli squalificati Milinkovic-Savic e Lulic. Al loro posto il mister biancoceleste dovrebbe inserire Luis Alberto a centrocampo e uno tra Anderson e Nani al fianco di Immobile in fascia d'attacco. In difesa c'è il dubbio de Vrij, che potrebbe dover lasciare spazio a Wallace.

Quote Lazio-Genoa e pronostico partita

Le quote Snai sembrano lasciare poche speranze al Grifone nel match dell'Olimpico contro la Lazio (fischio di inizio ore 20.45).

La nota agenzia di scommesse attribuisce ai biancocelesti la quota di 1,50 per il segno 1. Il pareggio è invece quotato a 4.00, mentre la vittoria del Genoa è data a 6,50. Il nostro pronostico non si discosta molto dalle quote Snai. La Lazio gioca in casa e ha un organico decisamente superiore ai genovesi. I rossoblu arrivano a questa partita con diverse assenze e praticamente con alcun nuovo innesto da poter schierare dal primo minuto, ad eccezione di Hiljemark.

Siamo convinti che la truppa di Ballardini venderà a caro prezzo la propria pelle, per la Lazio non sarà una passeggiata ma alla fine potrebbe spuntarla ed avere la meglio. Il nostro pronostico di Lazio-Genoa quindi è 1. L'ultimo verdetto spetta al campo, i liguri vogliono stupire e portare a casa almeno un punto.

Segui la nostra pagina Facebook!