La quinta giornata di ritorno del campionato cadetto è stata chiusa questo pomeriggio dai posticipi Frosinone – Ascoli e Ternana – Brescia.

Il Frosinone liquida per 2 a 0 senza problemi l’Ascoli, grazie alle reti realizzate nel primo tempo di gioco da Federico Dionisi e Daniel Ciofani, da segnalare anche che l’Ascoli ha sbagliato un calcio di rigore con Buzzegoli.

Nel secondo dei due posticipi il Brescia vince per 3 a 1 contro la Ternana, e vola fuori dalla zona retrocessione, hanno segnato per le rondinelle Gastaldello, Torregrossa e Spalek, mentre per la Ternana il gol del momentaneo 2 a 1 è stato realizzato da Claudio Montalto. Occhio alla situazione dell’allenatore Mariani non è escluso il ritorno di Sandro Poschesi.

'Poker' dell'Empoli

Nella giornata di ieri l'Empoli ha battuto 4 a 0 il Parma, il Foggia 3 a 0 al Carpi di Antonio Calabro, il Perugia grazie ad un gol nel recupero di Samuele Di Carmine ha superato il Palermo, il Venezia ha. battuto per 3 a 1 l'Avellino. Vitttorie esterne per 1 a 0 del Bari contro la Cremonese e del Cittadella contro il Cesena di Castori. Tre pareggi 1 a 1 tra Novara e Spezia, 0 a 0 per Salernitana - Pro Vercelli e tra Virtus Entella e Pescara.

In vetta alla classifica conducono a braccetto l’Empoli e il Frosinone, che si portano a sei punti da Palermo (reduce da tre sconfitte consecutive), al quarto posto a otto lunghezze dal primo posto la coppia Bari e Cittadella. Il Palermo per preparare la partita della prossima settimana sarà in ritiro a Coccaglio, in caso d’ulteriore passo falso contro la Pro Vercelli, Bruno Tedino sarà esonerato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Anche il Parma che affronterà nell’anticipo di venerdì il Venezia, ha confermato la fiducia a Roberto D’Aversa, ma anche qui addio in caso di nuovo passo falso.

Prossimo turno decisivo anche per le panchine di Cosmi (Ascoli) e Colantuono (Salernitana).

Nella quinta giornata di ritorno del campionato di Serie B sono stati siglati ventidue gol, da segnalare che nelle ultime giornate c’è stata una flessione sul numero delle marcature.

Intanto il Perugia ufficializza l’arrivo di Alessandro Diamanti contratto fino a giugno con opzione di rinnovo per gli Umbri, Alessandro 34 anni è un centrocampista e rifinitore, ha giocato nella nazionale Italiana arrivata seconda agli Europei disputati in Polonia – Ucraina nel 2012.

La classifica

Empoli e Frosinone 49; Palermo 43; Cittadella e Bari 41; Venezia 39; Cremonese e Parma 37; Spezia e Carpi 36; Pescara 35; Perugia e Foggia 34; Salernitana e Novara 31; Avellino e Brescia 30; Virtus Entella e Cesena 28; Pro Vercelli 26; Ascoli 23; Ternana 22.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto