Tornerà a Torino con la Juventus? Forse si, forse no. A scatenare il tutto è stato il quotidiano francese "L'Equipe", con una notizia eclatante: una clausola da 60 milioni di euro per il centrocampista del Manchester. Si scatena l'hashtag #Pogback fra i tifosi bianconeri. Questo è l’hashtag che i tifosi della Juventus stanno facendo circolare sulla diffusissima rete dei social. Un grande movimento per scuotere la dirigenza della Juventus.

Si tratta ovviamente di Paul Pogba, ex brillante centrocampista della Juventus. Lui sarebbe riaccolto dai tifosi della vecchia Signora a braccia aperte. Le magie fatte dal giocatore non sono state dimenticate.

Dal 2012 al 2016 il calciatore ha fatto la differenza per i bianconeri. Dopodiché l'approdo al Manchester United per oltre 100 milioni di euro.

Mourinho e Pogba in un faccia a faccia

La clausola di cui si parla è stata messa dalla Juventus, non a caso. A parlarne è stato anche il conduttore televisivo Massimo Giletti. Questa notizia arriva in un momento non brillante del centrocampista francese, soprattutto in questa seconda fase della stagione con i Red Devils. Ma soprattutto sembra essersi incrinato il rapporto che c'è con il tecnico Mourinho. Le pressioni della stampa inglese e dei tifosi stanno facendo il resto. Tutto questo potrebbe portare il giocatore ad un clamoroso ritorno a Torino.

La panchina contro il Siviglia è stato il segnale d'allarme per il giocatore, che ha subito capito di essere finito, con molta probabilità fuori dallo schema del tecnico.

Difficile sin dall'inizio l'integrazione del francese con Mourinho. Ecco perché durante il calciomercato estivo molti sono convinti che Paul Pogba lascerà gli inglesi. Ma non ci sarebbe solo la Juventus. Voci parlano anche di un Real Madrid pronto a tutto.

Il clamoroso ritorno a Torino?

Secondo il quotidiano torinese Tuttosport Paul Pogba avrebbe nostalgia della Juventus.

Inoltre il quotidiano francese L'Equipe parla di una clausola inserita dalla Juventus in fase di addio, che permetterebbe al giocatore di tornare a Torino. Ovviamente con una cifra differente, molto inferiore alla precedente, ma non comunque inferiore ai sessanta milioni di euro.

Tutto questo ovviamente ha fatto scatenare le fantasie dei tifosi bianconeri.

Su Twitter è già partita la campagna "#Pogback". Ma dalla società bianconera nessun tipo di conferma, anzi. Tutto potrebbe essere messo in discussione anche dall'ingaggio elevato del giocatore.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!