La sessione di calciomercato invernale è terminata ormai da qualche settimana ma i top club di Serie A non si sono fermati. Dopo aver 'bloccato' Ivan Strinic a parametro zero, il Milan sta continuando a lavorare per la prossima stagione. La linea che sta tracciando Massimiliano Mirabelli è abbastanza chiara: acquisti mirati e occasioni low cost. Oltre ai vari giocatori in scadenza di contratto il prossimo giugno, il direttore sportivo del Milan sta seguendo diversi profili adatti a colmare le lacune della rosa di Gennaro Gattuso.

Affari in vista con i bianconeri

Non è un mistero che Milan e Juventus abbiano da sempre concluso trattative importanti. L'ultima in ordine è quella che la scorsa estate ha portato Leonardo Bonucci dai bianconeri ai rossoneri con tanto di fascia da capitano e leadership. In casa Juventus, Mirabelli e il suo staff stanno tenendo d'occhio un profilo che potrebbe portare in rossonero tanta duttilità. Si tratta del ghanese classe '88 Kwadwo Asamoah.

Il giocatore di Allegri ha il contratto in scadenza nella prossima estate e qualora non andasse a buon fine l'arrivo del croato Strinic, i rossoneri vireranno proprio sul giocatore della Juventus. Il suo procuratore Federico Pastorello ha aperto ad una sua nuova esperienza in un altro club ma non è esclusa la permanenza alla Juventus con rinnovo del contratto. Il percorso inverso potrebbero farlo due top players del Milan: Gigio Donnarumma e Alessio Romagnoli. Il Milan senza Champions League potrebbe essere costretto a cedere qualche pezzo pregiato e i due italiani sono i nomi in cima alla lista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Oltre alla Juventus, sui due gioielli rossoneri c'è anche il Real Madrid.

I colpi in entrata

Il Milan ha sempre un occhio rivolto al futuro. Dopo aver strappato Franck Kessié e Andrea Conti all'Atalanta la scorsa estate, i rossoneri potrebbero pescare ancora tra i gioielli della Dea. Il nome seguito da tempo è quello di Filippo Melegoni, centrocampista classe '99 della Primavera nerazzurra. L'idea di Mirabelli, letteralmente stregato dal ragazzo atalantino, è quella di chiudere l'acquisto del giocatore entro l'estate e lasciarlo all'Atleti Azzurri a maturare per un'altra stagione.

Oltre a giovane italiano, il direttore sportivo rossonero potrebbe puntare su Memphis Depay. L'esterno olandese, rinato con la maglia del Lione, è un mancino classe 1994. Il suo acquisto potrebbe dirottare Calhanoglu verso il centro della trequarti di Gattuso, posizione gradita dal turco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto