Giuseppe Rossi scalpita, vuole tornare in campo e dare davvero il via alla sua avventura al Genoa. Le temperature rigidissime degli ultimi giorni hanno invitato lo staff medico del Grifone a suggerire comunque un rientro graduale da parte dell'attaccante.

Giuseppe Rossi in gruppo

Giuseppe Rossi dopo una breve fase di riposo ha ricominciato ad allenarsi da solo, per poi riprendere le sedute in gruppo. In linea teorica, quindi, Pepito è nuovamente abile e arruolabile per la partita contro il Cagliari. Spetta dunque a Davide Ballardini il compito di decidere se convocarlo o meno.

Facile ipotizzare una chiamata in panchina, difficile invece pensare ad un rientro immediato in campo. Lo staff sanitario del Genoa continua a suggerire cautela, forse non è ancora il momento di vedere Giuseppe Rossi all'opera.

Cautela anche per Miguel Veloso

L'ex centravanti della nazionale italiana è motivatissimo, malgrado l'ennesimo stop che ha ostacolato il suo rientro in campo. Rossi vuole giocare davanti al pubblico rossoblu, deliziandolo con le sue giocate. L'attesa si fa sempre più tangibile, anche perchè nei prossimi mesi Giuseppe Rossi si giocherà la conferma. Anche per Miguel Veloso sono giorni importanti in ottica di un suo reintegro. Il portoghese ha praticamente messo alle spalle il suo infortunio e adesso attende solo l'ok di mister Ballardini.

Domenico Criscito verso il ritorno al Genoa

Per quanto riguarda il mercato, il Genoa ha ormai blindato Domenico Criscito. Il laterale dello Zenit Sanpietroburgo è pronto a tornare sotto la lanterna e nelle ultime ore si è sbilanciato in un'intervista esclusiva concessa ai microfoni di Genoa Channel. Ne avevamo parlato anche nei giorni scorsi e adesso l'operazione attende solo di essere formalizzata nelle modalità previste dai regolamenti: "Dopo sette anni stupendi in Russia voglio tornare in Serie A - riporta Extratime - volevo lasciare lo scorso anno, poi però sono rimasto per Mancini.

Mi voleva quando allenava l'Inter, finalmente siamo riusciti a stare insieme. Se diventasse ct magari potrei tornare in nazionale". Il Genoa, ormai, è nel suo futuro: "Ho ricevuto davvero tante proposte ma ormai ho già deciso dove giocherò". Per i media locali il suo ritorno al Grifone è cosa fatta. Non resta che attendere giugno per l'ufficializzazione dell'operazione: sul piatto un contratto pluriennale da 1,2 milioni a stagione.