Il cagliari Calcio dopo la brutta batosta in campionato rimediata tra le mura amiche contro il Napoli, prosegue nella pianificazione con una serie di rinnovi contrattuali, utili per blindare i calciatori fondamentali per sviluppare il progetto della società presieduta da Tommaso Giulini. I primi giocatori che in questa stagione hanno rinnovato il proprio contratto sono stati Barella, Cragno e Faragò, tre elementi importanti sui quali costruire la squadra del prossimo futuro.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Adesso il sodalizio rossoblu sta sondando l'entourage di altri calciatori ritenuti utili per continuare un certo tipo di discorso, con il club che in questi giorni sta bruciando le tappe anche per ciò che concerne il capitolo relativo allo stadio.

Un senatore rossoblu pare infatti prossimo al rinnovo contrattuale con il Cagliari

Si tratta di Fabio Pisacane che nella sessione invernale del mercato pareva essere ad un passo dal trasferimento al Benevento, ma che invece è rimasto in rossoblu e pare sia pronto ad accettare il rinnovo del proprio contratto. Il difensore napoletano a gennaio ha ricevuto alcune offerte da altre squadre, sia di Serie A che di serie B, ma pare abbia declinato ogni tipo di proposta per rinnovare con il Cagliari. La società forte di questa posizione assunta da Pisacane pare abbia proposto al procuratore del difensore, un rinnovo contrattuale fino al 2021. Un atto di fiducia importante che mette il napoletano nell'alveo dei senatori rossoblu. Arrivato in punta di piedi e da quasi perfetto sconosciuto, Pisacane ha iniziato dalla panchina e pian piano con prestazioni che hanno messo in evidenza grande grinta e disponibilità verso i compagni ed il mister, è divenuto un elemento importante ed un punto di riferimento per i compagni.

Pisadog come lo chiamano i tifosi potrebbe quindi rinnovare con la società isolana, per continuare il suo personale rapporto di stima e fiducia reciproca con il Cagliari Calcio.

Questione stadio in divenire

Per ciò che concerne la questione relativa alla costruzione della nuova casa rossoblu, in questi giorni si sono registrati sviluppi importanti in merito. L'ultima proposta quella della ditta Sportium, esperta nella costruzione degli stadi, prevede la costruzione di un impianto sportivo da 24000 posti a sedere tutti coperti, ampliabile fino a 30000 in caso di partecipazione ad eventi calcistici come ad esempio i campionati europei o mondiali di calcio. Insomma una proposta interessante e ben strutturata che potrebbe risultare quella vincente, che consentirebbe a tutti i tifosi di poter usufruire di uno stadio bello, moderno ed in grado di poter accogliere anche le varie manifestazioni calcistiche del vecchio continente.