La 27^ giornata del campionato di Serie A di calcio è stata rinviata per lutto dopo la tragica notizia della morte del capitano della Fiorentina, il 31 enne Davide Astori, per un presunto arresto cardiocircolatorio mentre si trovava nella sua camera d'albergo a Udine in ritiro.

Una decisione presa dalla Lega Calcio che, dopo essersi consultata con tutti i presidenti delle società, di comune accordo con loro ha deciso il rinvio di tutte le gare in programma oggi, tra cui il Derby di Milano. Prima del comunicato della Lega, già tantissime persone avevano scommesso sugli esiti delle gare di oggi, 4 marzo 2018, e adesso si stanno chiedendo cosa succederà alla loro scommessa, visto che i match potrebbero essere recuperati addirittura a maggio.

Partite rinviate, soldi persi per gli scommettitori?

Chi ha piazzato una scommessa sulle gare di Serie A rinviate può stare tranquillo che non ha perso i soldi senza che le gare si siano disputate. Nel caso di un rinvio o sospensione di una gara presente in una scommessa, c'è un regolamento ben preciso, simile più o meno per tutti i bookmakers, che stabilisce cosa fare.

Il regolamento completo

La norma completa prevede che, se una gara viene rinviata, qualsiasi sia il motivo, se questa viene recuperata nell'arco di 72 ore, viene considerata valida ai fini della scommessa, se invece la data di recupero supera i termini stabiliti, allora viene considerata nulla. In questo caso il pronostico sulla gara viene cancellato.

Ad esempio, se abbiamo scommesso in multipla su 5 avvenimenti e 1 gara viene rinviata, la multipla diventerà di 4 eventi.

Cosa accade se vengono rinviate tutte le gare della scommessa?

Ben diverso è il discorso se tutte le gare presenti sulla scommessa vengono rinviate. Anche in questo caso si predilige la regola delle 72 ore, se questo lasso di tempo non viene rispettato per il recupero, allora si procederà all'intero rimborso dell'importo scommesso.

Quindi se avete scommesso su tutte le gare di Serie A che erano in programma oggi prima del rinvio per la morte di Davide Astori, molto probabilmente riceverete l'intero rimborso dell'importo giocato, visto che è molto difficile che le gare vengano recuperate entro 72 ore.

La decisione definitiva sul giorno esatto del recupero della 27^ giornata sarà presa domani nel corso di una riunione straordinaria indetta dalla Lega Calcio.

Se la data sarà successiva a mercoledì 7 Marzo, recatevi presso la ricevitoria dove avete piazzato la scommessa portando con voi il tagliando e sarete rimborsati dell'intero importo.