Il derby contro l'Inter potrebbe essere l'ultimo giocato da Donnarumma, come riporta "Tuttosport". Il noto quotidiano torinese non ha alcun dubbio sul futuro del giovanissimo portiere del Milan: sarà ceduto. L'agente di Donnarumma, Mino Raiola, sta spingendo per la cessione del calciatore cresciuto nelle giovanili rossonere e lo valuta almeno quaranta milioni di euro.

La dirigenza milanista, invece, parta da una richiesta di sessanta milioni di euro; sul numero uno del Milan ci sono Real Madrid, Manchester United e Paris Saint Germain, ma sono in allerta club come il Liverpool e il Bayern Monaco.

Con Donnarumma, come riporta sempre "Tuttosport", dovrebbe partire anche il fratello Antonio, dal momento che il Milan ha già acquistato il secondo portiere per la prossima stagione, Pepe Reina. Lo spagnolo arriverà dal Napoli al termine della stagione. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul Calciomercato rossonero.

Milan, Gianluigi Donnarumma verso l'addio: ecco la situazione

Stando a quanto riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", Donnarumma partirà al termine della stagione. Il numero uno del Milan dovrebbe trasferirsi in un top club europeo, pronto a mettergli sul piatto un contratto milionario. I media iberici parlano di un suo possibile trasferimento al Real Madrid, dove sostituirebbe Keylor Navas.

La stampa britannica, invece, scrive di un suo possibile futuro al Manchester United, dal momento che è un vero e proprio pupillo di José Mourinho. Staremo a vedere quello che succederà. Intanto, il Milan si sta muovendo per il mercato in entrata. Come scrive la stampa spagnola, la dirigenza rossonera avrebbe messo nel mirino Paco Alcacer, attaccante che milita nelle fila del Barcellona.

In questa stagione ha messo a segno sei reti e servito tre assist in diciotto presenze in tutte le competizioni. Deve ancora compiere venticinque anni e potrebbe rivelarsi l'uomo giusto per il Milan. L'ex Valencia, infatti, ha intenzione di giocare con continuità e non disdegnerebbe un trasferimento in rossonero. Come scrive il noto quotidiano iberico "El Mundo Deportivo", potrebbe essere lui il sostituto di Nikola Kalinic, che ha davvero deluso in questa sua prima stagione al Milan. Non dimentichiamo, inoltre, che il Milan ha ottimi rapporti con il Barcellona. Si attendono ulteriori sviluppi di mercato nelle prossime settimane.