Il "Derby d'Apulia" Foggia-Bari è terminato 1-1, con i padroni di casa che erano passati in vantaggio al 24' grazie all'autogol di Gyomber su cross forte, basso e teso dalla destra di Zambelli e gli ospiti che al 29' avevano ottenuto il pareggio con la rete di Nené, scaturito da un errato rinvio centrale del portiere locale Guarna.

Le statistiche del match

Quello disputato allo stadio "Pino Zaccheria" sabato pomeriggio è stato un derby molto tattico, con le squadre che hanno pensato più a cercare di annullarsi a vicenda che a creare grattacapi ai portieri avversari.

Pubblicità
Pubblicità

Questo dato viene evidenziato anche nelle statistiche sulla partita prodotte da Sky Sport: i rossoneri hanno calciato solamente 4 volte verso la porta difesa da Micai, che si è dovuto sporcare i guantoni solamente su una girata di Mazzeo al minuto 81, mentre i biancorossi hanno cercato la porta in dieci occasioni, centrando però lo spazio delimitato dai tre legni solamente in occasione del gol del pareggio e con il tiro di Iocolano al 67', sugli sviluppi di un contropiede, bloccato però senza patemi da Guarna.

Pubblicità

Gli uomini allenati da Giovanni Stroppa hanno avuto un maggior possesso palla, con il 53% del tempo in controllo del pallone rispetto al 47% dei calciatori di Fabio Grosso, ma hanno anche commesso più falli, con Daniele Chiffi di Padova che ha fischiato 14 volte a causa di interventi oltre il limite da parte di calciatori foggiani ed 11 per quelli commessi dai baresi. In funzione di ciò, non è casuale il fatto che anche il numero delle ammonizioni penda negativamente dal lato della squadra locale: cartellino giallo per i "satanelli" Loiacono (al 75' per uno sgambetto su Galano) ed Agazzi (allo scoccare del 90' per un fallo tattico ai danni di Busellato), mentre nel mezzo, precisamente al 79', è stato sanzionato anche il "galletto" Basha, per aver fermato in maniera troppo vigorosa Deli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Le curiosità

Il Foggia ottiene il secondo pareggio consecutivo, cosa accaduta precedentemente in questo campionato solamente una volta, con il doppio 2-2 in Brescia-Foggia e Foggia-Novara. I rossoneri allungano inoltre a quattro la serie di partite senza sconfitte, con 8 punti conquistati nel corso di queste partite.

Il Bari conclude il quarto match consecutivo con un pareggio, battendo le due precedenti serie più lunghe di tre segni "X" ininterrotti maturate tra 20^ e 22^ giornata e tra 30^ e 31^, con nel mezzo il recupero del 28° turno, che era stato inizialmente rinviato a causa della neve.

I biancorossi prolungano inoltre a cinque la serie di risultati utili consecutivi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto