Il lunch match della domenica vedrà andare in scena il match tra Torino ed Inter, allo stadio Grande Torino, valido per la trentunesima giornata di campionato. I granata vogliono dimostrare di aver superato definitivamente la crisi dopo le due vittorie consecutive conseguite contro il Cagliari e contro il Crotone nel recupero della ventisettesima giornata. I nerazzurri, invece, vogliono continuare la rincorsa Champions visto che, attualmente, sono quarti in classifica a 59 punti, ad una lunghezza dalla Roma terza e con due punti di vantaggio sulla Lazio quinta.

La squadra di Luciano spalletti sembra aver superato definitivamente il periodo negativo, attraversato tra dicembre e marzo, e nelle ultime cinque partite ha ottenuto tre vittorie, contro Benevento, Sampdoria e Verona, e due pareggi, contro Napoli e Milan, in cui i nerazzurri avrebbero meritato anche qualche cosa di più.

In particolar modo nel derby di Milano giocato mercoledì l'Inter avrebbe meritato i tre punti, come ammesso dallo stesso tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, nel post partita, con il centravanti argentino Mauro Icardi che ha sbagliato due gol a porta vuota e si è visto annullare un gol per fuorigioco millimetrico.

Le probabili formazioni

Il tecnico del Torino, Walter Mazzarri, conferma la squadra scesa in campo contro il Crotone, con l'unico cambio in difesa con il ritorno dal primo minuto di N'Koulou al posto di Bonifazi. Conferma, dunque, per il fantasista serbo, Adem Ljajic, alle spalle di Iago Falque e Andrea Belotti. In mezzo al campo ci saranno Obi e Baselli, con De Silvestri e Ansaldi sulle fasce.

Nell'Inter il tecnico Luciano Spalletti vorrebbe confermare l'undici mandato in campo nelle ultime quattro partite ma rischia di dover fare a meno del centrale brasiliano, Joao Miranda, tra i migliori in campo contro il Milan. Il giocatore, infatti, ieri si è allenato solo in parte con il gruppo a causa di un fastidio muscolare e potrebbe non essere rischiato da Spalletti.

Nel caso in cui l'ex allenatore della Roma dovesse decidere di relegarlo in panchina, spazio ad Andrea Ranocchia, favorito per una maglia da titolare su Lisandro Lopez. In mezzo al campo conferme per Marcelo Brozovic, completamente rinato da un mese a questa parte, e Rafinha, che si è preso l'Inter e spera di essere riscattato dai nerazzurri.

Altro giocatore con il futuro in bilico è il laterale portoghese, Joao Cancelo, con i tifosi che sul web chiedono a gran voce il suo riscatto.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!