È stata una mattinata di grande lavoro per la Juve che si è ritrovata a Vinovo per preparare la gara contro il Benevento. Massimiliano Allegri per il match di domani ha quasi tutta la rosa a disposizione visto che mancano all'appello solamente Andrea Barzagli e Federico Bernardeschi. La Juventus dunque potrà affrontare il Benevento potendo contare su tutti i suoi campioni. Massimiliano Allegri, domani, però farà qualche cambio anche perché mercoledì ci sarà il match di ritorno di Champions League e nonostante lo 0-3 dell'andata i bianconeri tenteranno di fare l'impresa è di provare a passare il turno.

Contro il Benevento, la Juve presenterà alcune novità in tutti i reparti.

In porta ci sarà Szczesny

La prima novità nella formazione titolare della Juve sarà in porta dove tornerà Wojciech Szczesny. Davanti a lui agirà una linea a quattro e al momento c'è ancora qualche dubbio. Infatti, sulla corsia di destra dovrebbe esserci Stephan Lichtsteiner, in mezzo invece, Medhi Benatia è certo del posto resta da capire chi lo affiancherà. Il candidato principale per giocare di fianco al numero 4 bianconero è Daniele Rugani, con Giorgio Chiellini che dovrebbe rifiatare, l'altro dubbio riguarda l'incursore di sinistra, dove Kwadwo Asamoah e Alex Sandro si stanno contendendo una maglia da titolare. Ogni decisione però Massimiliano Allegri la prenderà solo nella mattinata di domani.

Pjanic torna fra i titolari

Rispetto alla partita di Champions League, Massimiliano Allegri, contro il Benevento, farà alcune rotazioni sopratutto in mezzo al campo. Infatti, Sami Khedira godrà di un turno di riposo, mentre Miralem Pjanic si riprenderà il posto da titolare. Il numero 5 bianconero martedì è stato costretto a saltare il match contro il Real Madrid perché squalificato.

Accanto a Miralem Pjanic, domani pomeriggio, dovrebbe esserci Blaise Matuidi.

Higuain potrebbe riposare

Domani, il reparto della Juve che potrebbe prevedere maggiori modifiche è l'attacco. Infatti, dal primo minuto è molto probabile il ritorno di Juan Cuadrado e Mario Mandzukic. Il numero 17 bianconero, contro il Benevento, dovrebbe agire da prima punta al posto di Gonzalo Higuain.

Il Pipita, domani, dovrebbe riposare in vista della Champions League. Alle spalle di Mario Mandzukic, invece, si dovrebbe muovere il terzetto formato da Douglas Costa, Paulo Dybala e Juan Cuadrado. Anche per quanto riguarda l'attacco tutti i dubbi verranno risolti solo domani.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!