In serie B, oggi 7 aprile, va in scena la 34a giornata del campionato, con tanti scontri decisivi sia per la zona promozione che in chiave salvezza.

Fra tutte, spicca la gara Parma-Frosinone, in palio la seconda posizione in classifica che significa promozione diretta in serie A. Da contorno, si fa per dire, ci sono Spezia-Empoli, Bari-Salernitana con i tifosi delle due squadre uniti da un gemellaggio ormai decennale, mentre lunedì 9 nel posticipo serale si affronteranno Avellino e Perugia, una partita vietata ai deboli di cuore, per la posta in palio.

Questo il programma completo di oggi: Ascoli-Carpi; Bari-Salernitana; Cremonese-Foggia; Palermo-Pescara; Parma-Frosinone; Spezia-Empoli; Ternana-Cittadella.

Domani, 8 aprile, le gare Venezia-Brescia, Cesena-Entella e Pro Vercelli- Novara, mentre lunedì 9, Avellino-Perugia completerà il quadro della 34a giornata.

Dopo tante voci, i tifosi del Bari possono tirare un sospiro di sollievo, in merito al caso della presunta penalizzazione a carico del club biancorosso per inadempienze fiscali. Infatti, nelle ultime ore, tramite un post pubblicato su Twitter la società ha diramato un comunicato che smentisce le presunte irregolarità.

Arriva, finalmente, il comunicato del Bari

Il comunicato sottolinea che, per preservare squadra e tifosi da voci ed illazioni ed al fine di tranquillizzare l'ambiente biancorosso, sia necessario confermare l'avvenuto pagamento degli stipendi e dei contributi relativi alle mensilità di gennaio e febbraio 2018.

Quindi, aggiunge il Bari, gli adempimenti sono stati rispettati secondo quanto stabilito dalla normativa prevista. Tutto in regola, quindi, per i galletti, rimane solo da chiedersi per quale motivo il club abbia aspettato tanti giorni prima di chiarire la sua posizione, vista la delicatezza dell'argomento.

Tanti club di A su Kragl

Chi sta facendo, letteralmente, impazzire i tifosi della sua squadra è Oliver Kragl, entrato come un tornado nel cuore e nei sogni di un'intera città. A Foggia, 'Olli' è il beniamino assoluto dei sostenitori rossoneri, un feeling scoppiato subito, grazie al carattere ed alla professionalità del calciatore.

Il club pugliese detiene il diritto di riscatto da esercitare a fine stagione nei confronti del Crotone, società titolare del cartellino del calciatore, ma le ultime prestazioni del tedesco non sono passate inosservate, in quanto la serie A ha messo gli occhi già da un pezzo sull'esterno mancino. Tra i club che stanno seguendo attentamente le sue gare ci sarebbe anche il Genoa, club che guarda molto spesso ai talenti della Serie B per il proprio mercato. I tifosi foggiani ovviamente fanno tutti gli scongiuri del caso.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!