C'è una Serie C che non ci piace. Un campionato nel campionato da far paura, un campionato della "vergogna" come lo hanno definito i vari titoli dei giornali sportivi in settimana. Vergogna non soltanto per le società invischiate in questa classifica che non fa piacere a nessuno vincere, ma anche per le autorità che dovrebbero vigilare di più e fare in modo che il campionato possa svolgersi senza queste situazioni al limite dell'assurdo. Proprio in questo senso si stanno muovendo i dirigenti della Lega Pro, con nuove normative.

Serie C, una classifica incredibile

Stiamo parlando della classifica penalizzazioni, appunto quella della vergogna.

Come ogni campionato, anche stavolta ad agosto si era parlato di una stagione senza penalizzazioni in Serie C, ma così alla fine non è stato. Anzi, in questa stagione le penalizzazioni si sono mantenute negli standard di campionati precedenti: 46 punti in totale, con altri punti che certamente non tarderanno ad aggiungersi dopo i deferimenti dei giorni scorsi. Si tratta praticamente di un campionato nel campionato: se scendesse in campo l'ipotetica "squadra penalizzazioni", sarebbe quasi matematicamente qualificata ai play off dall'alto dei suoi 46 punti. Di seguito, la classifica penalizzazione della stagione attuale in Serie C:

  • 15 Arezzo;
  • 9 Akragas;
  • 9 Matera;
  • 5 Siracusa;
  • 4 Vicenza;
  • 3 Fidelis Andria;
  • 1 Santarcangelo.

Serie C, tutto pronto per Catania- Trapani: al Massimino 16-17.000 spettatori

E' ormai tutto pronto per il derby siciliano attesissimo: Catania-Trapani.

Fino al venerdì mattina erano già stati venduti oltre 8.000 tagliandi e la proiezione degli spettatori ha raggiunto quota 16-17.000 se la prevendita dovesse mantenere i 2 mila tagliandi staccati al giorno. Numeri d'altra categoria, che farebbero crescere il divario tra Catania e le altre nella speciale classifica spettatori, dove i siciliani sono già primi con una media attorno ai 9.900 tifosi a gara.

Il Catania cercherà di vincere per tenersi vicino al Lecce attuale capolista del campionato, mentre il Trapani vorrà portare a casa la vittoria per poter raggiungere il secondo posto che è molto importante in ottica play off.

Tanta attesa anche per i match delle due capolista nel girone A e nel girone B.

Il Livorno, primo nel girone A di Serie C giocherà un match sulla carta "abbordabile" contro l'Arzachena, mentre il Padova, primo nel girone B, sarà di scena sul campo della Fermana.

Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!