Questa sera alle ore 21:05 si terranno i match d'andata delle semifinali di Europa League, Marsiglia-Red Bull Salisburgo ed Arsenal-Atlètico Madrid, quest'ultima una finale anticipata viste le grandi qualità di entrambe le squadre.

Il club francese allenato da Rudi Garcìa, reduce dalla vittoria casalinga nel match di ritorno contro il RasenBall Lipsia (5-2), affronterà il Red Bull Salisburgo di Marco Rose, che ha battuto la Lazio sempre in casa per 4 reti ad 1 (Dabour, Haidara, Hee-Chan Hwang e Lainer).

L'O.M. in campionato è al 4° posto con 69 punti, a pari merito col Lione, e viene da 4 risultati utili consecutivi (l'ultima vittoria risale a sabato scorso col Lille per un punteggio di 5-1) e stasera è pronta per affrontare una delle squadre rivelatrici dell'Europa League appunto il Salisburgo.

Gli austriaci invece sono al primo posto della Bundesliga Austriaca con 71 punti, a +11 dallo Sturm Graz ed è reduce da 12 punti nelle ultime 5 gare (l'ultima sconfitta risale al 4 aprile col L.A.S.K. Linz). Inoltre è la squadra che ha il miglior attacco e la migliore difesa del campionato (70 i gol fatti e 23 quelli subiti).

Allo Stade Vèlodrome di Marsiglia, la squadra di casa si schiererà col 4-2-3-1: Yohann Pelé; Bouna Sarr, Rolando Jorge Pires da Fonseca, Adil Rami, Jordan Kevin Amavi; Luiz Gustavo, Maxime Lòpez; Florian Thauvin, Dimitri Payet, Lucas Ocampos; Kōnstantinos Mītroglou.

Il Salisburgo risponderà molto probabilmente col 4-4-2: Alexander Walke; Stefan Lainer, Andrè Ramalho Silva, Duje Ćaleta-Car, Andreas Ulmer; Valon Berisha, Xaver Schlager, Diadie Samassèkou (in vantaggio su Yabo), Amadou Haidara; Moanes Dabour, Hee-Chan Hwang.

Big match Arsenal-Atlètico Madrid: ballottaggio Gameiro-Torres per l'attacco

Se in Champions c'è il big match tra il Bayern Monaco ed il Real Madrid (senza nulla togliere all'altra sfida, quella tra Liverpool e Roma), in questa competizione c'è Arsenal-Atlètico Madrid. All'Emirates sarà molto interessante la sfida tra Wenger e Simeone.

Gli inglesi, dopo il pari (2-2) col Cska Mosca in trasferta, affronteranno stasera a Londra i "Colchoneros" del Cholo Diego Simeone, reduci dalla sconfitta di misura al ritorno contro lo Sporting Lisbona (ma avvantaggiati dal doppio vantaggio al Wanda Metropolitano).

In Premier League la squadra di casa ha ottenuto 12 punti (tutti all'Emirates) nelle ultime 5 gare, contro Watford, Stoke City, Southampton e West Ham United. Non perde dall'8 aprile quando è uscito battuto in casa del Newcastle United (ed il 29 andrà all'Old Trafford a sfidare Mourinho).

L'Atlètico Madrid è al secondo posto nella Liga con 72 punti, ormai a scudetto perso (visto che il Barcellona è distante 11 punti con 4 giornate al termine), e l'ultimo mese è stato altalenante con 7 punti nelle ultime 5 gare.

Il 19 aprile ha avuto una larga sconfitta, la quarta in campionato, contro la Real Sociedad (3-0).

La probabile formazione dei "Gunners" sarà il 4-3-3: Petr Čech; Héctor Bellerín Moruno, Shkodran Mustafi, Laurent Koscielny, Ignacio Monreal Eraso; Granit Xhaka, Jack Wilshere, Aaron Ramsey; Mesut Özil, Alexandre Lacazette, Henrikh Mkhitaryan. Nel tridente d'attacco l'ex Real e l'ex United saranno dietro al numero 9.

La squadra di Simeone risponderà col 4-4-2: Jan Oblak; Juan Francisco Torres (Juanfran), Stefan Savić, Diego Roberto Godín Leal, Šime Vrsaljko; Ángel Martín Correa Martínez, Saúl Ñíguez Esclápez, Gabriel Fernández Arenas, Koke; Antoine Griezmann, Kevin Gameiro.

Segui la nostra pagina Facebook!