Con la qualificazione in Champions League, l'Inter proietta il suo mercato su dei giovani promettenti senza andare a spendere cifre eccessive (causa Fair Play finanziario) e non intaccare così il bilancio. Tanti nomi in ballo per rendere competitiva una rosa che nella prossima stagione vorrà sicuramente fare meglio rispetto a quella appena conclusa.

Il Valencia riscatta Geoffrey Kondogbia

'Geoffrey Kondogbia ora è ufficialmente un giocatore del Valencia. Il club ha esercitato l'opzione di riscatto nei confronti dell'Inter. Il giocatore si lega al Valencia fino al 2022 con una clausola di risoluzione pari a 80 milioni di Euro'.

Questo quanto comunicato dagli spagnoli nel proprio sito ufficiale. Da dire che il ragazzo era stato accolto con grande entusiasmo a Milano e da lui ci si aspettava grandi cose, ma non è stato esattamente così. Da qui il prestito e l'evoluzione del centrocampista, che con 'los ches' ha siglato 4 goal e altrettanti assist in 38 partite disputate. Kondogbia saluta definitivamente i nerazzurri e si dirige verso la Spagna.

Con il Valencia è anche in ballo la questione legata a Joao Cancelo. L'Inter vorrebbe trattenere il terzino destro a Milano, ma il dg del Valencia è stato abbastanza chiaro a riguardo: 'Non ci saranno sconti'. Per avere il ragazzo l'Inter dovrà sborsare una cifra pari a 25 milioni di Euro.

Piero Ausilio nelle scorse settimane era apparso fiducioso a riguardo, ma mister Spalletti nella giornata del 24 maggio, durante conferenza stampa, con grande rammarico ha chiarito la posizione del club: 'Dobbiamo essere ambiziosi e migliorare la rosa attuale. Ora però non possiamo permetterci di riscattare Cancelo e Rafinha a causa del Fair Play finanziario.

I conti vanno rispettati e la società risanata'.

Arriva Lautaro Martinez, si sonda Barella

Lautaro Martinez, attaccante del Racing, è stato seguito per molto tempo dall'Inter. L'attaccante, classe 1997, è in scadenza di contratto e ha deciso di sposare il progetto nerazzurro. Durante il pomeriggio del 24 maggio, intorno alle 15:20, il ragazzo è sbarcato in Italia all'aeroporto di Malpensa.

Tra il pomeriggio del 24 e la mattinata del 25, invece, effettuerà le visite mediche e firmerà il contratto che lo legherà all'Inter.

Altro giocatore che interessa alla società Suning è il giovane Nicolò Barella. Sardo, classe 1997, è seguito da molti club, tra cui la Juventus. Il direttore sportivo Piero Ausilio ha incontrato Beltrami, agente di Barella, e durante la lunga chiacchierata avrebbe confermato, secondo Gianluca Di Marzio, l'interesse per il ragazzo. Attualmente il valore di mercato di Barella è di 35 milioni, per questo l'Inter studia la giusta strategia proponendo alcune contropartite tecniche come Emmers, Pinamonti e Odgaard.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!