Dopo le varie ipotesi sulle date da ridefinire per i play off della Serie B, ora c'è finalmente l'ufficialità da parte della Lega. Nelle ultime ore di oggi, 24 maggio, è stato diramato il comunicato con il quale vengono stabilite le nuove date.

In sintesi, si prende atto della decisione da parte del Tribunale Federale Nazionale, datata 23 maggio sull'anticipo dell'udienza relativa al provvedimento disciplinare n. 11176/1125 pf 17/18, per il caso Bari.

La nuova programmazione degli eventi a partire da domenica 3 giugno

Inoltre, in virtù delle deleghe dei componenti del Consiglio Direttivo della Lega ed acquisito il parere favorevole degli organi direttivi ed esecutivi il Presidente Mauro Balata ha disposto una nuova calendarizzazione degli eventi relativi ai play off, secondo un nuovo programma.

Intanto, il Turno preliminare sarà disputato domenica 3 giugno 2018, alle ore 18.30, tra la 6a e la 7a, e, a seguire, alle ore 21 tra la 5a e la 8a squadra classificata al termine della regular season.

Le semifinali di andata sono previste mercoledi 6 giugno alle ore 18, e a seguire alle ore 21, mentre quelle di ritorno sono in programma per domenica 10 giugno alle ore 18,30 e alle ore 21,00.

La finale invece, quella di andata mercoledì 13 giugno alle ore 20,30, mentre quella di ritorno che sancirà l'ultimo atto della massacrante stagione di serie B, sabato 16 giugno alle ore 20,30.

Dopo la nuova programmazione, si sono registrati diversi commenti, da parte dei diretti interessati, ad iniziare dal Cittadella che si è dichiarata soddisfatta della nuova soluzione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B Serie C

Di parere diverso il patron del Palermo Zamparini che ha sottolineato che la nuova griglia porterà problemi alla tenuta psico-fisica dei calciatori, già duramente provati da una stagione stressante come quella che sta per terminare, tanto da minacciare una richiesta di risarcimento danni, anche in funzione dell'annosa questione delle convocazioni dei suoi calciatori nelle nazionali straniere.

Le date della due finalissime di serie B e serie C coincidono, probabile lo spostamento di orario di una delle due

Tutto risolto quindi?

Forse si, l'unico problema è la curiosa coincidenza dell'atto finale della serie B con la finalissima del campionato di Serie C in programma proprio lo stesso giorno a Pescara ed alla stessa ora.

Sarà indispensabile differenziare le date d'inizio delle due finali per non penalizzare gli eventi che accavallandosi perderebbero spazio e visibilità, anche in merito alle dirette televisive.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto