Grazie alla grande vittoria per 5-1 contro la Fiorentina [VIDEO] il Milan ha blindato il sesto posto in campionato e conquistato l'Europa League evitando così i preliminari. Ora però per i rossoneri è tempo di pensare al futuro, a partire dal mercato per rendere la rosa all'altezza delle aspettative del club.

Immobile è l'uomo prescelto per l'attacco

Con un gioiellino da far crescere nella prossima stagione come Patrick Cutrone (22 goal stagionali in tutte le competizioni disputate) e dopo esser rimasti un po' delusi da Kalinic e Andre Silva, che non hanno ancora convinto a pieno la dirigenza rossonera, si punta forte un nuovo obiettivo per l'attacco e regalare così a Gattuso un giocatore all'altezza delle aspettative prefissate.

Ultimamente i nomi fatti sono stati quelli di Andrea Belotti, Edin Dzeko e Alvaro Morata (più difficile dato che il ragazzo ha più volte dichiarato che se dovesse tornare in Italia lo farebbe solo per la Juventus), ma in queste ultime ore, secondo quanto riportato da Sky Sport, spunta Ciro Immobile.

Immobile, vice capocannoniere del campionato appena concluso, è il bomber giusto che, a suon di goal, può riportare il Milan ai vertici della classifica. Il mister rossonero sembra gradire questa pista, ma c'è un ostacolo non indifferente da superare: Lotito. Il presidente della Lazio difficilmente si priverà di un giocatore del suo calibro, considerando il valore di mercato di 45 milioni di Euro (dati transfermark) e le aspettative dei biancocelesti che hanno visto sfumare per poco l'accesso alla Champions League [VIDEO] e vorranno sicuramente rifarsi nella prossima stagione.

Fassone e Mirabelli per questo studieranno la strategia giusta per portare a Milano il ragazzo.

Interessa Jordan Veretout

Il Milan vuole tornare grande ripartendo dai giovani di qualità. Secondo quanto riportato da Sky Sport per il centrocampo si pensa a Jordan Veretout, classe 1993 della Fiorentina, che in questa stagione ha giocato ben 38 partite realizzando 10 goal e 2 assist e diventando da subito uno degli imprescindibili di mister Stefano Pioli. Seppur 25enne ha già una buona esperienza a livello internazionale, dato che ha già giocato in Ligue 1 con Nantes e Saint Etienne e in Championship con l'Aston Villa. Capace di fare più ruoli (dalla mediana alla trequarti) potrebbe diventare una pedina importante nel caso in cui l'affare dovesse andare in porto con i rossoneri. Per strapparlo alla Viola però serviranno almeno 14 milioni di Euro.