Non si può dire che il direttore sportivo giallorosso, Ramón Rodríguez Verdejo, detto Monchi, non stia di certo lavorando sodo. Il suo obiettivo è quello di costruire, per la prossima stagione, una squadra ancor più competitiva in grado di lottare su più fronti. La frase rilasciata ultimamente dal centrocampista Daniele De Rossi, riguardo la Juventus, è un messaggio chiaro, "Sono fortissimi, i più forti da 7 anni. Hanno un potenza societaria ed economica che li rende quasi imbattibili. Ma noi puntiamo a batterli". Pertanto, il ds Monchi, vuole rafforzare la rosa senza però dover fare a meno dei pilastri della formazione di Mister Eusebio Di Francesco.

In questi giorni i nomi dei giocatori accostati alla Roma sono stati molti e il taccuino di Monchi, per i giocatori in entrata, pullula di ipotesi. Ma andiamo a vedere il mercato in uscita. Quali sono i giocatori che, non rientrando nei piani di Di Francesco o per una stagione sottotono, potrebbero essere sul piede di partenza.

Lorenzo Pellegrini

Non è una novità l'interesse della Juventus per Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma reduce da una buona stagione dopo i due anni di prestito al Sassuolo. Secondo quanto riportato da La Stampa però, adesso i bianconeri sarebbero disposti a pagare la clausola rescissoria del giocatore, salita a 31 milioni da 25 per via delle presenza raccolte.

Su Pellegrini restano vigili anche due grandi club internazionali come Arsenal e Barcellona, ma la Juventus sembra al momento favorita.

Bruno Peres e Gerson

Sembrerebbe che i brasiliani non abbiano convinto Mister Di Francesco a puntare su di loro per la prossima stagione. Bruno Peres, non ha dimostrato continuità e affidabilità nel reparto arretrato.

Le buone prestazioni nel finale di stagione sia in campionato che in Champions League, non sono bastate per dimostrare al mister di essere una certezza per la prossima stagione. Alcune voci vedrebbero il giocatore in partenza verso Milano infatti, l'Inter di Spalletti delusa da Cancelo, avrebbe messo gli occhi sul difensore giallorosso.

Gerson invece, giocatore voluto e acquistato dall'ex ds Sabatini, avrebbe suscitato l'interesse di Sampdoria e Bologna. La Roma da tempo sta valutando il centrocampista croato Coric che, qualora dovesse approdare nella Capitale con la maglia giallorossa, spingerebbe Gerson verso la cessione.

I big

Monchi e Baldissoni hanno più volte ribadito che la Roma non ha bisogno di vendere per acquistare. Ma è chiaro, che con l'inserimento di alcuni innesti, il budget stipendi andrebbe rivalutato. In questi giorni, tre protagonisti della scorsa stagione, hanno trovato posto nelle voci di mercato. Il primo, Radja Nainggolan, rientrerebbe nei piani di Luciano Spalletti. Infatti, la società milanese, starebbe tentando di cedere 3 giocatori per poi arrivare al centrocampista giallorosso.

Il quale però, ha chiaramente dimostrato l'intenzione di rimanere nella Capitale e comunque, la società giallorossa non avrebbe intenzione di cedere il giocatore. Il secondo, Kevin Strootman, altro pupillo della tifoseria romanista, avrebbe suscitato l'interesse di Carlo Ancellotti da poco approdato sulla panchina del Napoli e, anche qui, l'ombra di Spalletti incombe. Per finire, l'attaccante Stephan El-Shaarawy, vedrebbe spostato il suo futuro in Premier League grazie all'interesse di alcune società inglesi, mentre in Serie A, il Napoli avrebbe chiesto informazioni sul giocatore.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!