Se il campionato del Derthona Calcio non si è concluso come sperato all'inizio della stagione, così non si può dire per le attenzioni del mercato verso la società tortonese. Pur essendo retrocesso, la società per l'intero campionato ed in particolare nella seconda fase è stata una di quelle che ha schierato per la serie D, numerosi under. Con l'ausilio di alcuni calciatori esperti in rosa diversi di loro si sono distinti nel girone di ritorno,per crescita, maturità, fisicità e agonismo. Il bottino raccolto di ben 20 punti , contro società più blasonate come Folgore Caratese, Chieri, Bra, Como e Pavia sono state le garanzie di un lavoro ben svolto dal direttore sportivo Francesco Musumeci, da mister Nicola Ascoli con l'ausilio di Massimiliano Pro, per la proprietà, sempre attenta e vicino allo spogliatoio.

Tanta attenzione attorno ai giovani del Derthona

Oggi si è scatenata una vera è propria caccia ai talenti del Derthona, molte le richieste per strappare una firma ai ragazzi che hanno ben fatto in questo campionato di serie D. I nomi più gettonati sono , l'attaccante classe 2000 Alessandro Mutti, veloce e spina nel fianco degli avversari, i centrocampisti Stefano Monteleone e Sebastian Echimov, classe '98, fantasisti e registi di valore, il jolly difensivo Alessandro De Santis, classe 99,mancino alto di grande fisicità, per finire con una rivelazione il giovanissimo portiere Torre, classe 2000.

L'attesa riforma dei campionati di lega pro, che prevede già da questo anno la possibilità di partecipazione da parte di seconde squadre di società professionistiche , e a tal proposito già Juventus, Milan, Napoli, Fiorentina e Inter hanno dato la propria adesione e il conseguente abbassamento di età per gli under tra i dilettanti, hanno scatenato gli interessi di diverse società calcistiche alla ricerca di giovani talentuosi per i propri organici.

L'attesa cresce e molti aspettano il termine dei play - off e play-out, per incontrare ufficialmente i responsabili della società Derthona e portare a termine alcune trattative già iniziate.Primi riscontri di mercato si potranno già avere nei prossimi giorni.

Intanto il Derthona, si gode il momento e gongola per le numerose attenzioni verso i suoi talenti.

Il Derthona che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza, già forte nel suo organico per la competizione, potrà sicuramente contare su operazioni di mercato che ritorneranno utili alla società per allestire una squadra ancora più competitiva per un ritorno immediato nel calcio che conta.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!