Ci sarebbero due, tre squadre cinesi che vorrebbero il capitano del Napoli. Suo padre, Richard, in un’intervista a pravda.sk ha dichiarato che Marek ha detto al presidente della squadra partenopea di voler lasciare il Napoli nella prossima finestra di mercato. Dopo l'ennesimo anno senza scudetto sembra una vera rifondazione per la squadra di De Laurentiis

Agli adii di Pepe Reina, Rafael, Christian Maggio, Mertens, Jorginho e probabilmente del mister Maurizio Sarri, rischia di salutare anche il capitano Marek Hamsik.

Richard, suo padre, ha confermato “C’è un interessamento serio di tre squadre cinesi ma le trattative non sono facili” Per accaparrarsi il “Marekiaro” sono pronte a fare follie: stipendio da 10 milioni di euro all’anno.

Ma in questo momento non si possono fare trattative in Cina e si dovrà aspettare l’ inverno.

Il capitano Hamsik però ha ancora un contratto con il Napoli per altri tre anni, ma l'agente conferma che "al 60% può andare in Cina, al 40% che può restare”.

Napoli, investimenti in arrivo

Secondo SportMediaset ci saranno dei forti investimenti per rinforzare e sostituire la squadra

Rui Patricio per la porta, anche se si cerca di convincere Perin (Portiere del Genoa) a non fare il secondo alla Juventus per fare il titolare nella squadra campana; per l’attacco si parla di Rodrigo del Valencia, un ritorno di fiamma per Simone Verdi del Bologna, mentre a centrocampo il nome più bollente è quello di Lucas Torreira della Sampdoria, che Ferrero valuta più di 30 milioni di euro.

Nel reparto difensivo dovrebbero essere confermati i difensori centrali Koulibaly e Albiol, sulla fascia si parla molto del ritorno in Italia del giocatore Vrsaliko, su di lui Napoli, Juventus e Roma.

Giocherebbero con il 4-3-2-1 (con Sarri o senza Sarri, destinato a fare il sostituto di Antonio Conte sulla panchina del Chelsea, ma con sempre il mini problema della clausola di otto milioni di euro) con Rui Patricio (Perin) Vrsaljko, Albiol, Koulibaly e Grimaldo in difesa, Allan, Torreira e Zielinski a centrocampo e con Verdi e Insigne con unica punta Milik.

Anche Maertens in partenza

Infatti, anche l’attaccante belga Mertens è destinato ad andare via dall’Italia, soprattutto se la sua avventura al mondiale sarà buona

Si potrebbe rimanere con Milik unica punta in avanti oppure cercare un rinforzo in una squadra rivale, la Fiorentina. Il cholito sarebbe l’ideale per sostituire il folletto del Belgio, ma i Della Valle chiedono almeno trenta milioni di euro.

Riuscirà il Napoli con tutti questi cambiamenti a vincere il campionato?

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!