La fine di un'era calcistica inizia ad essere una realtà. Buffon ha annunciato giovedì il suo addio alla Juventus. 17 anni dopo, il portiere veterano abbandona la squadra che l'ha reso grande. Quella di quest'anno è stata la sua nona vittoria in Serie A in un palmarés in cui troviamo anche il mondiale di Germania nel 2006. Il mondo dei portieri è rimasto senza una delle più grandi bandiere, ma sarà solo addio alla Juve ma non al calcio [VIDEO], infatti, su Le Parisien di oggi c'è il contatto tra il Psg e Buffon per offrire un contratto all’ex portiere della Juve; oppure ci sarebbe l'ipotesi Premier League con il Liverpool.

Un altro grande addio sarà Fernando Torres, che andrà via dalla squadra per cui tifava da bambino per la seconda volta.

Lui che era stato l'eroe di Vienna con la Spagna, il 9 del Liverpool e il simbolo indiscusso dei rossobianchi di Madrid, dove è riuscito a vincere finalmente un titolo con la sua squadra, l'Europa League. Andrà a segnare i suoi ultimi gol nella MLS o in una competizione orientale. I contatti ci sono stati con il DC United, con il Chicago e con il Montreal. Vedremo cosa ci dirà il mercato [VIDEO].

Ci sarà anche l'addio di un altro spagnolo, Iniesta, chiudendo cosi un'era del calcio spagnolo. Prima di lui Xavi, Puyol. La destinazione per il mago Don Andres è in Oriente. I Vissel Kobe sono pronti a fare follie per lui, con venti milioni di euro a stagione. Anche in Francia sono pronti a dare l'addio ad un giocatore importante per il Psg, Thiago Motta.Il centrocampista italiano si arrende dopo aver collezionato titoli con Barcellona, Inter Milan e PSG nella sua ultima tappa.

In Inghilterra si dovrà dire addio a ben tre bandiere: Rooney, che dopo aver lasciato il Manchester United ed essere ritornato all'Everton, punta alla MLS. L'Old Trafford (stadio del Manchester United) ha reso omaggio al suo capitano, Michael Carrick, che termina la sua carriera dopo 21 anni. Il centrocampista inglese farà parte dello staff tecnico di Mourinho. E dopo 22 anni, Wenger lascia la guida dei Gunners. Dal 1996 solo lui si è seduto su quella panchina, ricca di vittorie e di titoli. "Merci Arsène"

Quanto hanno vinto queste bandiere nella loro carriera:

  1. Buffon: 24 títoli in 23 anni
  2. Iniesta: 37 títoli in 16 anni
  3. Torres: 9 titoli in 16 anni
  4. Carrick: 18 titoli in 21 anni
  5. Thiago Motta: 30 titoli in 18 anni

Quindi una vera e propria fine di un'era. Sarà difficile vedere questi giocatori, che hanno vestito la maglia della loro squadra per anni e anni, indossarne un'altra.