Il fascino della Premier League per il centrocampista juventino Sami Khedira: una sirena che potrebbe richiamare il giocatore lontano da Torino. Le sue dichiarazioni lasciano spazio per un eventuale futuro in Inghilterra. Il contratto del giocatore scadrà fra un anno, ma lui stesso ha dichiarato più volte che spesso vuole guardare al futuro. In quel futuro che potrebbe riservare di tutto, anche il fatto di poter stare lontano da Torino. "Io qui sto bene, ma amo le sfide e le cerco. Vorrei vincere quanti più titoli possibile in quanti più campionati possibile". Parole molto forti, che lasciano poco spazio alla fantasia.

Sami Khedira ovunque è stato ha vinto, dalla Spagna, all'Italia passando per la Germania. Unico tassello mancante l'Inghilterra.

Il giocatore spende parole di elogio per il campionato inglese, considerandolo uno dei migliori al mondo. Sarebbe molto bello poter vincere un titolo lì. Tutto questo mentre la Juventus si appresta a vincere sostanzialmente il settimo scudetto consecutivo, ma a molti campioni manca la vittoria in campo europeo, ossia la Champions League. Ecco perché molti cercano nuove strade. Tra l'altro l'amore tra Khedira ed i tifosi della Juventus non sempre è stato idilliaco.

Spesso il calciatore è stato fischiato dal pubblico bianconero e questo non è stato apprezzato dal giocatore. Soprattutto nella partita molto importante contro il Milan.

Per Khedira il pubblico se fa la sua parte può essere il dodicesimo uomo in campo.

L'addio di Stephan Lichtsteiner ai bianconeri

Festeggerà sicuramente il suo settimo scudetto consecutivo Stephan Lichtsteiner. Il tricolore è vicinissimo, mancando sostanzialmente solo un punto, ma adesso si pensa alla partita di finale di Coppa Italia di mercoledì sera contro il Milan.

Anche la conquista della Coppa Italia è molto importante per il gruppo e soprattutto per la società. Ma per Stephan Lichtsteiner, ormai trentaquattrenne svizzero, saranno anche le ultime partite con la maglia bianconera.

Il prossimo anno il futuro dello svizzero sarà lontano da Torino e probabilmente dall'Italia. Il giocatore come ha dichiarato porterà con sé la mentalità della Juventus, dell'ambiente, del gruppo.

Alla domanda in quale squadra andrà a giocare, il calciatore non si sbilancia, considerando il fatto che ancora non ha firmato con nessuno, almeno così sembra. Ma sicuramente non nel campionato italiano.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!