Il mercato Juventus sta, in queste ore, cominciando seriamente a prendere forma. Matteo Darmian, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, sarà il primo acquisto di questo Calciomercato 2018, andando a rimpolpare il reparto arretrato dei Campioni d'Italia. Ma il terzino ex-Torino, non sarà l'unico arrivo.

Mercato Juventus: Darmian sempre più vicino

Darmian sarà quindi il primo innesto bianconero. Il terzino, che aveva accettato la corte del Manchester United nell'estate del 2015, ed era passato ai Reds per una cifra vicina ai 13 milioni di euro, dovrebbe quindi rientrare in Serie A, sempre a Torino, ma stavolta sponda bianconera.

L'esperienza inglese è stata costellata di alti e bassi per il 28enne difensore, che sembra ormai essere totalmente uscito dai piani della squadra di José Mourinho. Solo otto le presenze in Premier per Darmian, che dopo un buon finale di stagione scorso, quest'anno è totalmente uscito dai radar del tecnico portoghese.

Il giocatore ha voglia di cambiare aria e tornare a casa e la Juventus sembra pronta ad accogliere i suoi desideri ed essere la meta perfetta per il rilancio di Matteo.

La Juventus, dal canto suo, dovrebbe iniettare nelle casse del Manchester United una cifra vicina a quella pagata dagli inglesi solo due stagioni fa, quindi attorno ai 13 milioni di euro.

Mercato Juve: Darmian non sarà l'unico arrivo

Le partenze di Lichtsteiner (ancora indeciso sul da farsi, ma le opzioni, vedi Borussia Dortumund, non mancano) e Asamoah (ormai già nerazzurro, sponda Inter), e il possibile addio di Alex Sandro (la Juventus prenderà in considerazione solo offerte dai 50 milioni in su), hanno spinto il mercato bianconero a muoversi in fretta, soprattutto per quanto riguarda le fasce arretrate. Se l'arrivo di Darmian sembra ormai certo, i movimenti in difesa non finisco assolutamente qui per la Vecchia Signora, anzi.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Sulle fasce è già sicuro l'arrivo di Spinazzola, che, però, appena operatosi al ginocchio, starà fuori per ben 6 mesi. Caldara sarà anche lui bianconero a partire da luglio ma andrà a coprire il reparto centrale, più che quello esterno.

Proprio per questo motivo, è sicuro che Il menagement bianconero (Marotta, Nedved e Paratici), dovrà muoversi ancora sul lato terzini, in modo da poter assicurare ad Allegri una rosa completa, pronta a prendersi l'ottavo Scudetto consecutivo e a sognare la tanto agognata Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto