La stagione volge al termine e tra il sogno scudetto sfumato ed il tentativo di convincere Sarri a restare, il Napoli sta già pensando a rinforzare la squadra in vista della stagione calcistica 2018-2019. La priorità per la società di De Laurentiis è il terzino destro, dove al momento in rosa ci sono solo Hysaj e Maggio. Quest'ultimo è in scadenza di contratto e molto probabilmente non rinnoverà vista anche l'età, il giocatore si avvia a compiere 36 anni. Per questo motivo, il ds, Cristiano Giuntoli è già al lavoro per cercare il suo sostituto e regalare a Sarri o chi per lui, in caso di divorzio con il Napoli, una valida alternativa al terzino albanese.

Il dirigente azzurro come riporta ''La Gazzetta dello sport'', sembra aver individuato il profilo perfetto, in un gioiellino della Sampdoria: si tratta di Bereszynski.

Bereszynski è il dopo Maggio?

Come detto, il ds, Cristiano Giuntoli avrebbe individuato in Bereszynski il sostituto ideale di Maggio che a fine giugno, saluterà il Napoli dopo più di 10 stagioni. Il giovane polacco della Sampdoria piace molto al dirigente azzurro che non vorrebbe farselo scappare per nulla al mondo. Al momento però, non c'è ancora nessuna trattativa in corso, né tanto meno, ci sono stati contatti con la società blucerchiata e con l'entourage del giocatore per intavolarne una. Tuttavia, come riporta la rosea, Giuntoli che non vuole farsi trovare impreparato nel caso in cui non fosse possibile prelevare il giocatore dalla Sampdoria, ha già pronte diverse valide alternative.

Il d.s. della società di De Laurentiis, sta monitorando anche Vincent Laurini, giocatore classe '89, attualmente di proprietà della Fiorentina. Un'altra alternativa è Gaetano Letizia, giocatore in forza al Benevento e che il dirigente azzurro conosce molto bene, in quanto lo ha avuto al Carpi negli anni in cui lavorava per la società emiliano.

Verdi ritorna d'attualità

Non solo il terzino destro, il Napoli vuole intervenire anche in attacco dove al momento il futuro di Mertens sembra essere incerto. Al di là della sua permanenza o meno, la squadra azzurra, vuole avere un attaccante in più per evitare di trovarsi nella stessa situazione che si è venuta a creare quest'anno, quando a causa del nuovo infortunio di Milik, è rimasto senza alternative al belga che ha dovuto giocare quasi tutte le partite.

A questo proposito, sembra essere tornato d'attualità il nome di Verdi, attaccante in forza al Bologna e che a gennaio ha preferito rimanere nel suo club. Ora a quanto pare come riferisce il ''Corriere dello Sport'', Giuntoli è pronto a fare un altro tentativo per provare a convincerlo ad accettare l'azzurro.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!