Alle ore 15 di oggi, sabato 5 maggio 2018, il Venezia ospiterà il Foggia allo stadio "Pier Luigi Penzo", nel match valevole per la quarantesima e terzultima giornata del campionato di Serie B 2017/18. La partita sarà trasmessa in diretta su Sky Calcio 4 HD, canale 254 del bouquet satellitare Sky.

Il Venezia

I veneti occupano la quinta posizione della graduatoria e sono ancora in corsa per poter conquistare il secondo posto che vorrebbe dire promozione in Serie A senza dover disputare gli spareggi playoff, avendo solamente tre punti di svantaggio rispetto al Parma. Tra i convocati della squadra arancioneroverde mancano il difensore centrale Andelkovic ed il centrocampista centrale Pinato, entrambi a causa di infortunio.

Mister Filippo Inzaghi proporrà il Venezia in campo con il 3-5-2: Audero in porta; linea difensiva composta da Cernuto, Modolo e Domizzi; nella zona nevralgica del campo Stulac si muoverà da perno centrale tra le mezzali Falzerano e Suciu, e gli esterni Bruscagin e Garofalo; in attacco Marsura sembra essere certo della titolarità mentre Litteri e Zigoni si giocano l'ultima maglia a disposizione.

Il Foggia

I pugliesi sono al nono posto della classifica e si sono matematicamente salvati con il successo per 2-1 di martedì scorso contro lo Spezia, che ha per altro permesso di tenere viva una minima speranza di poter riacciuffare l'ottavo posto che vorrebbe dire playoff, anche se i "Satanelli" dovrebbero recuperare 5 punti al Perugia nelle ultime tre giornate di campionato.

Tra le fila dei rossoneri ci saranno cinque assenti, tutti per motivi fisici: non sono infatti stati convocati il portiere Tarolli, il difensore Figliomeni, il mediano Greco, l'esterno destro Fedato ed il centravanti Duhamel.

Mister Giovanni Stroppa schiererà il Foggia con un 3-5-2: Noppert dovrebbe essere ancora preferito a Guarna tra i pali; nella difesa a tre dovrebbe tornare titolare Camporese, venendo affiancato da Tonucci e Calabresi, con Loiacono che essere preferito a uno dei due; a centrocampo Zambelli e Kragl dovrebbero agire da esterni, con Agazzi in posizione di mediano tra gli interni Agnelli e Deli; in attacco dovrebbe rivedersi dal primo minuto la coppia formata da Mazzeo e Nicastro, anche se Floriano potrebbe rubare una delle due maglie da titolare.

L'arbitro

Dirigerà Venezia-Foggia Francesco Guccini della sezione arbitrale di Albano Laziale, coadiuvato dai guardalinee Damiano Margani di Latina e Mattia Scarpa di Reggio Emilia, e dal quarto uomo Riccardo Ros di Pordenone.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!