E' una Juventus che si è posta come obiettivo, per il calciomercato, quello di ridisegnare le corsie esterne: l'obiettivo numero uno è il nazionale portoghese Joao Cancelo, ma l'assalto al giocatore di proprietà del Valencia, non esclude affatto la trattativa con il Manchester United per Matteo Darmian. Una trattativa che, come riporta il noto quotidiano 'Il Corriere dello Sport' non sarebbe affatto una scelta di ripiego nel caso in cui la 'Vecchia Signora' non dovesse riuscire ad arrivare a Cancelo.

Joao Cancelo non esclude Darmian: la Juventus vuole rinnovare le corsie esterne

La Juventus cercherà di beffare l'Inter nell'affare relativo a Joao Cancelo.

La società nerazzurra, infatti, non ha potuto esercitare il riscatto dell'esterno lusitano per questioni legate al fair play finanziario. La dirigenza juventina avrebbe proposto al Valencia il giovane talento croato, Marko Pjaca, ma il club spagnolo non sembra voler cedere dalla richiesta di 40 milioni di euro 'cash': come riporta la 'Gazzetta dello Sport' di oggi, 18 giugno, non verrebbero prese in considerazioni contropartite tecniche. Non sarà una trattativa facile per il direttore sportivo della Juventus, Giuseppe Marotta: molto dipenderà dalla volontà del giocatore di tornare a giocare nel nostro campionato, dopo l'esperienza dello scorso anno in maglia nerazzurra.

Matteo Darmian, c'è l'accordo con il giocatore ma il Manchester United vuole 20 milioni di euro

Le partenze di Stephan Lichtsteiner (il capitano della nazionale svizzera ha accettato la proposta dell'Arsenal) e del ghanese Asamoah, costringeranno la Juventus a 'coprire' le fasce esterne: ecco perché Matteo Darmian non rappresenta una soluzione di ripiego nel caso in cui l'affare Cancelo dovesse saltare.

Darmian ha già dato il suo ok alla Juventus, resta, però, da perfezionare l'accordo tra la società Campione d'Italia e il Manchester United: la Juve ha offerto una cifra intorno ai 12-13 milioni di euro mentre i Red Devils, almeno per il momento, restano fermi a quota 20. Come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', è previsto un incontro, a metà di questa settimana, con gli intermediari inglesi per cercare di trovare una soluzione che possa accontentare tutti.

Darmian, classe 1989, conosce molto bene Torino per aver militato nel Toro dal 2011 al 2015: ha vestito la maglia granata, complessivamente, 151 volte mettendo a segno sei reti.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!