Il Milan, nonostante i problemi societari e l’attesa del verdetto dell’Uefa, continua a essere molto attivo sul mercato. I dirigenti rossoneri hanno intenzione di rinforzare la rosa di Gennaro Gattuso, puntando principalmente a migliorare il reparto offensivo. Proprio in quel reparto il Milan ha palesato i maggiori problemi durante la scorsa stagione, quando il migliore degli attaccanti è stato il giovanissimo Patrick Cutrone. La dirigenza rossonera è attiva anche nel mercato in uscita con il paraguaiano Gustavo Gomez che sarebbe nuovamente finito nel mirino del Boca Juniors. Per l'addio di Gustavo Gomez, il maggior ostacolo da superare resta quello relativo all'ingaggio del paraguaiano.

Milan, accordo raggiunto per il colpo in attacco

Secondo quanto riportato dal portale ‘Calciomercato.it’, il Milan avrebbe già trovato l’accordo per portare l’olandese Memphis Depay a Milano. La notizia è stata riportata da ‘Rai Sport’ e nelle prossime settimane la dirigenza rossonera formalizzerà l’operazione al fine di portare il forte esterno olandese al Milan. Memphis Depay è stato autore di una stagione superlativa in Francia tra le file del Lione, club con il quale ha realizzato 22 gol e regalato anche 17 assist. A testimonianza di quanto il Milan sia intenzionato a chiudere per il giocatore, il portale ‘pianetamilan’ segnala che la dirigenza rossonera sarà presente a Torino per assistere al match tra Italia e Olanda.

Il giocatore olandese è probabilmente l’uomo che serviva per dare maggiore fantasia al reparto offensivo rossonero, potendo giocare sia da esterno che da attaccante puro. Tra le sue caratteristiche principali c’è la particolare abilità nel dribbling ed una grande capacità di fornire assist vincenti ai compagni.

Attacco Milan: Cutrone pronto ad essere blindato

Il processo di ringiovanimento della rosa rossonera iniziato la scorsa stagione è destinato a proseguire. La dirigenza rossonera vuole infatti blindare i propri talenti e su tutti Patrick Cutrone è sicuramente colui che ha impressionato maggiormente in questa stagione, sia per impegno, sia per concretezza in zona gol.

Per il giovane attaccante rossonero, secondo ‘tuttomercatoweb.com’ è pronto un rinnovo del contratto fino a giugno 2023 ed è considerato incedibile dalla società rossonera. La dirigenza rossonera, infatti, negli ultimi giorni ha chiuso la porta all'interesse manifestato dal Bologna nei confronti del giocatore.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!