Dopo gli acquisti di Perin, Caldara, e l'imminente arrivo dal Liverpool del centrocampista Emre Can, la Juventus ora ha necessità di "fare spazio". Nella passata stagione, nonostante il settimo scudetto consecutivo e l'impresa sfiorata del Bernabeu, troppo spesso il reparto di centrocampo è apparso fragile e incompleto. Marchisio e Sturaro, nello specifico, sono stati impiegati col contagocce e ora, sembrano non rientrare più nei piani della società.

Un senatore verso l'addio?

Claudio Marchisio rappresenta il prototipo del piemontese bianconero. Nato a Chieri, il centrocampista può dire di aver giocato solo e sempre con la maglia della Juventus, se si esclude un anno di gavetta in prestito a Empoli.

Nonostante ciò, dopo il terribile infortunio patito durante Juventus-Palermo dell'aprile del 2016, il numero 8 non è più tornato ai livelli di un tempo e, di conseguenza, il suo utilizzo è progressivamente diminuito. In quest'ultima stagione, Allegri ha più volte dimostrato di non puntare su di lui, relegandolo spesso al ruolo di secondaria scelta del centrocampo bianconero. Marchisio, sembra non aver apprezzato particolarmente la situazione e ora, secondo quanto fatto intuire dalle parole del padre, avrebbe deciso, seppur a malincuore, di abbandonare Torino. Il centrocampista lascerebbe la Vecchia Signora a costo zero e, secondo alcune voci di Calciomercato, starebbe già trattando un'eventuale buonuscita con il club.

Sturaro torna al Genoa?

Un discorso diverso, invece, va fatto per Stefano Sturaro, centrocampista bianconero da poco più di tre anni, acquistato dal Genoa nel gennaio del 2015. Il calciatore, dopo sei messi ad alto livello, impreziositi da una prestazione superlativa nella semifinale di Champions League d'andata contro il Real Madrid, ha progressivamente calato il suo rendimento, fino a ritrovarsi ai margini delle scelte del mister.

Nell'ultima stagione, Allegri lo ha addirittura provato come terzino destro contro il Barcellona al Camp Nou, con risultati davvero disastrosi. Da quel match di metà settembre, infatti, Sturaro ha avuto pochissime altre opportunità per mettersi in mostra e ora la società sembra seriamente intenzionata a privarsi di lui.

Tra le piste percorribili, non è da scartare un ritorno al Genoa, club nel quale il giocatore ha espresso il massimo delle sue potenzialità.

Assalto a Milinkovic-Savic?

Dai probabili addii di Marchisio e Sturaro, la Juventus non riuscirebbe a guadagnare una somma tale da metter a segno un grande colpo di mercato. Nonostante ciò, si libererebbero due "slot" a centrocampo, reparto sul quale il duo Marotta-Paratici sembra intenzionato a investire parecchie risorse. Se una casella è già stata quasi ufficialmente occupata da Emre Can, sull'altra potrebbe trovar posto il sogno serbo Milinkovic-Savic che, nella giornata di ieri, ha dichiarato che parlerà del suo futuro solo dopo il Mondiale.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!