Alessandro Florenzi vorrebbe rimanere alla Roma. Secondo quanto riportato da 'Il Romanista', il calciatore romano classe 1991 avrebbe rifiutato un quinquennale da quattro milioni l'anno proposto dalla Juventus. Inoltre l'esterno della nazionale avrebbe rifiutato anche l'Inter. Detto ciò va rimarcato che non è arrivata l'attesa fumata bianca in occasione dell'ultimo incontro tra il direttore sportivo Monchi e il procuratore di Florenzi.

C'è ancora distanza tra le parti con il giocatore che chiede una cifra di 4 milioni di euro comprensivi di bonus mentre la società giallorossa ne offre 3 comprensivi di bonus. La sensazione è che si possa arrivare a metà strada, data la volontà del giocatore di legarsi a vita alla Roma. La prossima settimana è previsto un nuovo incontro per cercare di arrivare ad una soluzione che accontenti entrambe le parti.

Se non dovesse trovarsi l'accordo la Roma sarebbe costretta a prendere in seria considerazione l'ipotesi cessione in virtù del fatto che è il contratto del giocatore romano scade nel 2019. In tal caso il pressing di Juventus e dell'Inter sull'esterno si farebbe asfissiante, con Spalletti che riabbraccerebbe volentieri il terzino già allenato a Roma e con Allegri che sogna di disporre di due terzini (Joao Cancelo è il primo) di assoluto valore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato A.S. Roma

A quel punto la Roma non si farebbe trovare impreparata con il ds Monchi che è pronto a piombare su Aleix Vidal, terzino ambidestro del Barcellona e già trattato a gennaio.

Florenzi-Roma, il 'balletto' delle cifre

Monchi e Alessandro Lucci, agente del calciatore, si sono visti, hanno ragionato sui numeri ma non hanno ancora trovato la giusta quadratura. Diventa una questione di soldi, come per qualsiasi calciatore.

Sarà molto probabile che il giocatore a questo punto si presenti al raduno senza aver sciolto i nodi relativi al suo futuro. Il desiderio di Florenzi di proseguire l'avventura in giallorosso è acclarato ma a 27 anni l'esterno vuole un contratto a livello degli altri giocatori importanti della rosa giallorossa. E' presto per parlare di 'rottura' tra le parti ma la sensazione è che il calciatore non abbia intenzione di abbassare le sue pretese.

Dall'altra parte Monchi pensa di aver fatto il massimo e non è da escludere che, a questo punto, la società di Pallotta decida di imporre un ultimatum al calciatore. La situazione di incertezza preoccupa i tifosi della della Roma che si aspettano il rinnovo di Florenzi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto