Belgio-Inghilterra è la finale che mette in palio il terzo posto ai mondiali Russia 2018. Si giocherà sabato 14 luglio alle ore 16. Le due formazioni hanno disputato un torneo sicuramente importante, hanno sognato a lungo la conquista della finale ma si sono dovute arrendere in semifinale rispettivamente a Francia e Croazia. Adesso Belgio e Inghilterra si trovano una contro l'altra per inseguire questo piazzamento di prestigio. I due allenatori potrebbero anche decidere di far giocare in questa occasione chi lo ha fatto di meno. Ma entriamo nel dettaglio delle probabili formazioni di Belgio-Inghilterra.

Diavoli Rossi, torna Meunier

Il ct del Belgio Martinez non sembra intenzionato a rivoluzionare la formazione tipo della sua squadra. Indubbiamente il terzo posto ai mondiali è sempre un obiettivo importante da centrare e per questo motivo dovrebbero andare in campo i titolarissimi. Martinez si affiderà al 3-4-2-1. In porta ci sarà ovviamente Courtois, mentre in difesa il trio dovrebbe essere composto da Alderweireld, Kompany e Vertonghen. Scelte che sembrano fatte anche a centrocampo. Sulla corsia di destra tornerà a giocare Meunier, assente contro la Francia per squalifica. Sull'out opposto invece il ct sembra intenzionato a schierare Chadli, mentre in mezzo dovrebbero giocare Witsel e Fellaini.

Due ottimi interditori ma anche due bravi costruttori di gioco. In attacco il centravanti Lukaku sarà affiancato dalle due stelle dei Diavoli Rossi, vale a dire Hazard e de Bruyne. Talenti allo stato puro che potrebbero essere determinanti con le loro giocate.

Inghilterra, Southgate cambia

Complice anche qualche acciacco di troppo che ha colpito dei giocatori inglesi (in dubbio Henderson e Walker ad esempio) il ct inglese Southgate potrebbe cambiare qualche pedina in vista di questa finale per il terzo posto.

Non in porta, dove giocherà ancora una volta Pickford. In difesa Walker alla fine dovrebbe farcela e giocare nel terzetto composto anche da Stones e Maguire. A centrocampo linea a cinque, con Rose e Alexander-Arnold che sembrano destinati a occupare le due corsie esterne. In mezzo al campo regia affidata a Dier, al suo fianco non mancherà Lingard.

Spazio pure a Delph, che potrebbe prendere il posto di Alli. In attacco Southgate non rinuncerà a Kane. Il centravanti è ad un passo dal titolo di capocannoniere dei mondiali e vorrà suggellarlo con una rete. Al suo fianco, al posto di Sterling, probabile spazio per Vardy.

Segui la nostra pagina Facebook!