Il calciomercato dell'Inter sta per subire una forte accelerata. Stando ai rumors delle ultime ore infatti i nerazzurri di Luciano Spalletti sarebbero molto vicini all'acquisto di Vrsaljko e Vidal. Due giocatori che renderebbero senz'altro la formazione interista molto più forte e competitiva, in grado pure di lottare per lo scudetto con la Juventus e le altre pretendenti. Sime Vrsaljko è un terzino destro che conosce molto bene la Serie A, dove si è messo in mostra con il Sassuolo di Di Francesco. Il croato è stato anche protagonista ai recenti mondiali Russia 2018 con la maglia della sua nazionale.

Non avrà dunque problemi ad inserirsi nel nostro campionato, proprio come Vidal. Pure il centrocampista cileno, attualmente al Bayern Monaco, ha un passato in Serie A, con la Juventus. Le trattative per questi due giocatori sembrano essere in dirittura d'arrivo, i tifosi dell'Inter aspettano con ansia questi rinforzi per sognare in grande.

Come giocherebbe l'Inter 2018-19

E' chiaro che sia Vrsaljko che Vidal sarebbe due potenziali titolari dell'Inter 2018-19. Anche se per adesso possiamo ragionare soltanto in ottica fantacalcistica, diamo uno sguardo a quella che potrebbe essere la formazione tipo nerazzurra nel prossimo campionato. In porta il confermato Handanovic, portiere ormai di grandissima esperienza.

A destra, nel 4-2-3-1 di Spalletti, ci sarebbe proprio il possibile nuovo acquisto Vrsaljko, con Asamoah (arrivato a parametro zero dalla Juve in questa sessione di calciomercato) sulla fascia opposta. Al centro, in coppia con Skriniar, c'è un altro nuovo grande acquisto, vale a dire l'olandese De Vrij.

Anche lui è arrivato a parametro zero dalla Lazio.

A centrocampo le chiavi della regia sono affidate al croato Brozovic, che potrebbe trovarsi come compagno di reparto il possibile nuovo arrivo Vidal. Quindi la batteria di trequartisti, davvero di grande livello. A sinistra un altro croato, vale a dire Perisic, mentre a destra si giocheranno una maglia da titolare Candreva e Politano.

Nel ruolo di trequartista l'Inter ha preso un big come Radja Nainggolan, elemento che Spalletti conosce benissimo per averlo avuto alle sue dipendenze alla Roma. Nainggolan è proprio in quel ruolo che riesce a esprimersi ad altissimi livelli. Infine come punta titolare nella formazione tipo dell'Inter 2018-19 c'è Mauro Icardi, bomber che non ha bisogno di presentazioni. Con la carta Lautaro Martinez pronta magari a essere giocata nel corso della stagione.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!