Piove sul bagnato per il Milan, che dopo le sanzioni inflitte dalla Uefa, vede il suo capitano allontanarsi sempre di più dalla società rossonera. Ci sarebbe addirittura Gianluigi Buffon che farebbe da intermediario tra il club parigino e Leonardo Bonucci.

Il "sì" di Bonucci

E' di questa mattina la notizia che Leonardo Bonucci avrebbe accettato la proposta del Paris Saint Germain, complice anche i noti problemi societari del Milan. L'agente del calciatore, Alessandro Lucci, è a colloquio con la società milanese per trovare una soluzione e far partire Bonucci.

Il Milan chiede almeno 35 milioni, considerato che i rossoneri hanno dovuto sborsare più di 40 milioni la scorsa estate per prelevarlo dalla Juventus.

Anche secondo il giornale "Le Parisien", Bonucci sembrerebbe vicinissimo al PSG, sopratutto dopo la durissima sentenza arrivata dalla Uefa. Per il nuovo allenatore del club francese, Thomas Tuchel, sarebbe il rinforzo perfetto dato che con tutta probabilità il tecnico opterà per una difesa a tre, con Thiago Silva e Marquinos. Bonucci conosce molto bene questo metodo di gioco, dato che nel club bianconero ha sempre giocato con una difesa a tre insieme a Chiellini e Barzagli.

Obiettivo non nascosto del club transalpino è ovviamente quello della vittoria della Champions League, sfumata per Buffon e Bonucci qualche anno fa nella finale persa contro il Barcellona.

Sul difensore della Nazionale però, potrebbe intervenire anche il Manchester United di Josè Mourinho, che resta vigile sulla situazione del calciatore ex Juventus.

Chi altro può lasciare il Milan

Nikola Kalinic sembra vicino a lasciare la società rossonera, dopo appena un anno di permanenza nella città della Madonnina.

Si è fatto avanti, per l'attaccante croato, l'Atletico Madrid di Simeone che da indiscrezioni avrebbe personalmente telefonato a Kalinic. Il club spagnolo per accaparrarsi le prestazioni del croato, deve battere la concorrenza di Siviglia e Spartak Mosca anch'esse interessate al calciatore. Il Milan per cedere Kalinic chiede almeno una cifra intorno ai 25 milioni.

Anche lo spagnolo Suso, potrebbe lasciare il Milan.

C'è da sottolineare la sua assenza come testimonal nella presentazione della nuova maglia rossonera, targata Puma. Sul talento rossonero ci sono molte squadre: dalla Spagna sono interessate Siviglia, Atletico Madrid e Real Madrid mentre dall'Italia, l'Inter sarebbe molto interessata allo spagnolo con il Milan che avrebbe proposto ai "cugini" uno scambio con Brozovic.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!