L'Inter, dopo aver raggiunto l'obiettivo di chiudere il bilancio in pareggio entro il 30 giugno, adesso si è presa una piccola pausa in attesa di chiudere gli altri tre colpi per rinforzare la rosa a disposizione di Luciano Spalletti.

Ma c'è un giocatore su tutti che i tifosi nerazzurri vorrebbero rivedere a Milano: Rafinha Alcantara. Il fantasista brasiliano è stato tra i protagonisti della cavalcata che ha portato la squadra nerazzurra in Champions League.

Arrivato in prestito con diritto di riscatto fissato a trentotto milioni di euro dal Barcellona, il giocatore ha dovuto ritrovare prima la forma fisica ideale visto che non giocava da un anno per un infortunio al ginocchio, per poi prendersi il posto di titolare fisso sulla trequarti. Alla fine sono state due le reti messe a segno dal brasiliano, che spesso è stato decisivo anche con i suoi dribbling.

L'Inter, però, nonostante la qualificazione in Champions League non ha potuto riscattarlo a causa del fair play finanziario e dell'esigenza di dover chiudere il bilancio in pareggio entro il 30 giugno. Per lo stesso motivo, tra l'altro, non è stato riscattato neanche Joao Cancelo, tornato al Valencia e acquistato poi dalla Juventus per quaranta milioni di euro.

Rafinha che, nonostante alcune dichiarazioni rilasciate dal padre e agente negli ultimi giorni, sembra possa tornare in orbita Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il giocatore è innamorato di Milano e, dunque, vorrebbe continuare la propria carriera all'ombra del Duomo. Inter che, comunque, vorrebbe riprendere il fantasista brasiliano ancora in prestito, con diritto di riscatto per una cifra intorno ai quaranta milioni di euro, ma con il diritto che diventerebbe obbligo allo scoccare di determinate condizioni. Il Barcellona, infatti, non vuole correre il rischio di ritrovarsi il giocatore in rosa anche la prossima stagione come accaduto questa estate.

Rafinha può tornare a condizione che parta un centrocampista

Ma Rafinha può tornare all'Inter ad una sola condizione: con la cessione di un centrocampista. I nerazzurri, infatti, acquisteranno molto probabilmente uno tra Moussa Dembélé e William Carvalho e, dunque, ci sarebbe grande abbondanza nel reparto nevralgico del campo. Il principale indiziato che sembra avere mercato è il centrocampista uruguaiano, Matìas Vecino, che si sta mettendo in mostra anche al Mondiale in Russia con la propria Nazionale.

Il giocatore piace molto a Maurizio Sarri, che potrebbe diventare il nuovo allenatore del Chelsea. Qualora ciò accadesse i Blues sono pronti a fare un tentativo per l'ex Fiorentina ma l'Inter ha fatto sapere di essere disposta a trattare solo per offerte superiori ai trenta-trentacinque milioni di euro. Ciò permetterebbe ai nerazzurri di realizzare anche un'ottima plusvalenza visto che il giocatore è stato acquistato dai viola l'estate scorsa pagando la clausola rescissoria da ventiquattro milioni di euro.

Non è escluso, tra l'altro, che nell'affare non entri il terzino ex Torino, Davide Zappacosta, acquistato dal Chelsea l'estate scorsa per venticinque milioni di euro. L'Inter, così, andrebbe a sistemare anche la fascia destra visto che è sempre alla ricerca di un sostituto di Joao Cancelo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto