Le vie del Calciomercato sono infinite, gli imprevisti e le sorprese sono sempre dietro l'angolo pronte a beffare le società nel momento cruciale della trattativa.

Questo è ciò che è accaduto alla Roma alle prese con il Bordeaux sulla trattativa che avrebbe dovuto portare il brasiliano Malcom a vestire la maglia giallorossa nella prossima stagione.

Una trattativa che sembrava in dirittura d'arrivo, con i girondini che avevano accettato l'offerta della Roma di 38 milioni complessivi. Il giocatore era atteso nel week end con i tifosi pronti ad accoglierlo quando è successo l'inaspettato. Il Barcellona si è inserito nella trattativa e il Bordeaux ha deciso di non mantenere la parola data accettando di fatto l'offerta blaugrana di circa 41 milioni di euro.

La ricostruzione della trattativa

La società capitolina si è mossa sul giocatore dopo che sia l'Inter che l'Everton, le due squadre prima interessate al calciatore brasiliano hanno deciso di virare per ragioni diverse verso obbiettivi differenti.

Il ds Monchi ha presentato la propria offerta sia alla società che al giocatore. Un accordo trovato anche abbastanza in fretta che sembrava aver soddisfatto entrambe le parti.

Tuttavia il Barcellona si è inserito di prepotenza offrendo più della società giallorossa. Nella notte la Roma ha provato a rilanciare con un'offerta di 40 milioni più 5 di bonus, offerta che non ha soddisfatto i francesi consegnando cosi il giocatore ai blaugrana e beffando la società giallorossa sul più bello.

Nel pomeriggio comunicato ufficiale del Barca

L'annuncio del trasferimento del brasiliano è stato comunicato nel pomeriggio, prima da parte dei media spagnoli, poco più tardi è arrivato anche il tweet da parte del club che ufficializza l'acquisto di Malcom per 41 milioni di euro con un contratto di circa 2,5 milioni a stagione per 5 anni.

Sul giocatore inoltre è stata applicata una maxi clausola rescissoria di 400 milioni di euro. L'ufficialità ha messo una parola fine ai sogni dei tifosi giallorossi di vedere Malcom con maglia della Roma.

Intanto proprio la società capitolina ha ufficializzato l'acquisto del nuovo portiere Olsen del Copenaghen.

Le cifre dell'affare si aggirano intorno agli 8,5 milioni mentre al portiere è stato proposto un contratto con la società capitolina fino al 30 Giugno 2023 e percepirà circa 3,5 milioni di euro a stagione più bonus legati al raggiungimento di specifici obbiettivi da parte del calciatore e del club durante la stagione. In caso di cessione di quest'ultimo al Copenaghen andrà il 10% dell'operazione.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!