A Montecarlo si è effettuato il sorteggio dei gironi di Champions League. La Juventus è stata estratta nel Gruppo H con Manchester United, Valencia e Young Boys. Sarà un raggruppamento alla portata dei campioni d’Italia, che quest’anno come non mai nelle ultime stagioni, saranno tra i club favoriti al successo finale, considerando l’acquisto di Cristiano Ronaldo. Dopo aver raggiunto l’atto conclusivo della massima competizione UEFA in due occasioni, nel 2015 e 2017, riusciranno i bianconeri ad alzare al cielo il trofeo dalle grandi orecchie? Il cammino verso la finale di Madrid sarà lungo, vediamo il calendario delle partite della Juventus di questa prima fase della Champions League.

Gruppo H: sfide inedite con Valencia e Young Boys

L’esordio stagionale in Champions League per la Juventus sarà fissato per il 19 settembre alle ore 21.00 contro il Valencia. Impegno da non sottovalutare per i bianconeri all’Estadio de Mestalla, che dovranno iniziare nel migliore dei modi il cammino. Non ci sono precedenti ufficiali, perciò sarà una sfida inedita tra questi due club. Tra le fila del Valencia di Marcelino García Toral ci sarà un’ex bianconero: Norberto Neto. Sarà una partita speciale anche per João Cancelo. Il calendario del Gruppo H proporrà Juventus-Young Boys il 2 ottobre alle ore 18.55. Anche in questo caso non ci sono precedenti, considerando anche il fatto che gli elvetici sono alla loro prima partecipazione in Champions League.

Non dovrebbero esserci problemi per i ragazzi di Massimiliano Allegri a superare la squadra di Gerardo Seoane.

La terza partita sarà probabilmente quella cruciale, che deciderà la classifica del girone. I bianconeri saranno ospiti del Manchester United all’Old Trafford il 23 ottobre alle ore 21.00. La sfida contro l’ex Paul Pogba si rinnoverà anche il 7 novembre a Torino, con calcio d’inizio alla stessa ora.

Il bilancio della Juventus contro i Red Devils è in perfetta parità. In 12 precedenti si registrano 5 vittorie a testa, con 2 pareggi. La situazione è equa anche se si considerano le sole gare nella fase a gironi: 3 vittorie a testa. Si proseguirà il 27 novembre alle ore 21.00 con l’ultimo match casalingo, che vedrà arrivare il Valencia all’Allianz Stadium, mentre il 12 dicembre alle ore 21.00 si concluderà con la trasferta di Berna contro lo Young Boys allo Stade de Suisse.

In attesa di vedere la Juventus scendere in campo, si attendono comunicazioni da parte della società circa la vendita dei biglietti. Come sempre, si comincerà con una fase di prelazione per gli abbonati. Ricordiamo infine che prima del debutto stagionale di Champions League, ci attenderanno gli impegni delle nazionali in Nations League.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!