Prende sempre più forma il nuovo Milan che ha voglia di ritornare ai fasti di un tempo. In società è ritornato Paolo Maldini, una figura di carisma che mancava tantissimo al diavolo di Milano, una figura che rappresenta la storia di un Milan vincente ed è a vincere che si vuole ritornare. Tornare in grande stile anche sul mercato è stato uno degli obbiettivi principali di questo Milan che nei giorni scorsi ha chiuso l'operazione Higuain-Caldara con la Juventus ma non sembra essere finita qui.

Leonardo sta lavorando sodo per dare a Gattuso una squadra pronta, competitiva e completa che possa subito far bene ai nastri di partenza.

Ecco perché è caccia di giocatori che possano fare la differenza; la società vuole fare un'ottima stagione lontane dalle ultime opache e deludenti provando a ristabilire le gerarchie che furono un tempo.

Un mercato quello dei rossoneri però che vede non solo delle entrate ma anche delle uscite. In entrata i rossoneri seguono Rabiot del Paris Saint German, la trattativa è complicata ma i dirigenti ci proveranno ugualmente, mentre in uscita si segnalano Kalinic e Bacca.

Milan-Rabiot: operazione difficile ma non impossibile

Rabiot per il Milan rappresenta più di un'ipotesi. Il talento francese di 23 anni è molto stimato da Leonardo che ne ha apprezzato le doti durante il suo operato al Paris Saint German.

Il Milan cerca una mezz'ala e il giocatore francese farebbe proprio al caso dei rossoneri. Secondo alcune indiscrezioni il dirigente rossonero sarebbe volato in giornata in Francia per avere un incontro con il presidente del PSG per cominciare a parlare di una possibile trattativa.

La situazione è abbasta complessa; Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2019 ma da parte dei parigini c'è tutta voglia di rinnovare.

Il giocatore è stato anche vicino al Barcellona ma proprio Rabiot avrebbe rifiutato l'offerta blaugrana vista la voglia di continuare il suo futuro calcistico con i parigini. Sarà difficile convincerlo a lasciare i blues ma Leonardo farà ugualmente un tentativo.

Kalinic-Atletico Madrid ci siamo. Si complica Bacca

Il mercato in uscita del Milan invece vede due attaccanti in parteza: Nikola Kalinic e Carlos Bacca. Il primo viene da una stagione non troppo esaltante. L'Atletico Madrid potrebbe rilanciarlo e la trattativa con in club spagnolo sembra essere in dirittura d'arrivo; I contatti positivi tra i due club e la cessione di Gameiro da parte dei Colchoneros hanno sbloccato l'affare.

Più difficile invece piazzare Bacca. Il colombiano ha rifiutato tutte le proposte e gradisce come unica destinazione il Villareal. Il Milan aveva fissato il prezzo sui 18 milioni per il riscatto ma il club spagnolo non va oltre gli 8 milioni mentre i rossoneri non vogliono scendere sotto i dodici.

Il tempo per trattare non manca ma i rossoneri non hanno intenzione di portarla per le lunghe.

.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!