Non c'è pace per il Manchester Utd e per Jose Mourinho. Dopo l'eliminazione al terzo turno di League Cup di martedì per lo "Special One" arriva un'altra batosta che potrebbe costargli l'esonero. Sul campo del West Ham è arrivata una pesante sconfitta che non concede spazio a repliche visto che in casa Utd qualcosa si è rotto in modo indelebile all'interno dello spogliatoio.

Per il Manchester Utd è la terza sconfitta in sette gare di campionato

Momento poco felice per Mourinho al Manchester Utd. Il tecnico portoghese sembra aver perso il controllo della situazione e anche sul campo del West Ham non sono arrivate le risposte attese.

Alla fine è arrivata l'ennesima delusione di questo complicato inizio di stagione. La classifica piange e vede i Red Devils a quota 10 punti con un distacco pesante dalle primissime posizioni e i risultati che condannano ampiamente lo "Special One".

Al momento il Manchester Utd si trova in ottava posizione e ad ha accumulato un distacco di 8 punti dalla capolista Liverpool senza dimenticare che i reds hanno una gara in meno rispetto ai rivali. Durante la sua carriera Mourinho ha sempre lavorato molto sulla fase difensiva e le sue squadre non hanno mai subito tante reti durante la stagione. Questa volta la situazione è ben diversa in quanto i red devils hanno già subito 12 reti in 7 gare.

I numeri sono impietosi e non possono essere giustificati minimamente anche se la stagione è ancora molto lunga e lo spazio per rialzarsi c'è ancora.

In tutto ciò non bisogna sottovalutare il rischio esonero per Mourinho, criticato e non poco nelle scorse settimane anche da una leggenda come Eric Cantona. Staremo a vedere come andrà a finire. Nel frattempo il tecnico portoghese dovrà incrociare le dita e sperare che la società non opti per un esonero che sarebbe alquanto sorprendente.

Prima rete con la maglia del West Ham per Felipe Anderson

Protagonista della vittoria del West Ham contro il Manchester Utd è stato senza dubbio l'ex laziale Felipe Anderson. Il talento brasiliano è stato devastante per quasi tutta la durata del match ed ha realizzato anche la rete del momentaneo 1 a 0 per gli Hammers.

Dopo un inizio difficile l'eclettico brasiliano sembra aver imboccato la strada giusta contribuendo con buone prestazioni agli ultimi risultati positivi della squadra.

Il West Ham era stato protagonista in negativo nelle prime quattro giornate di campionato con quattro ko di fila. Nelle ultime tre gare la musica è cambiata e la squadra di Manuel Pellegrini ha cambiato marcia bloccando sul pari anche il Chelsea di Maurizio Sarri.

Segui la nostra pagina Facebook!