La Juve, da pochi minuti, è scesa in campo per allenarsi in vista della partita contro il Genoa. I bianconeri, a due giorni dal match contro i rossoblu, hanno ritrovato quasi tutti i nazionali, e adesso Massimiliano Allegri può iniziare a pensare alle sue scelte di formazione. Il tecnico della Juventus comincerà a prendere le sue decisioni solo dopo la seduta di domani.

In ogni caso, oggi sarà una giornata importante per capire come sta Paulo Dybala. Il problema al ginocchio accusato dal numero 10 bianconero durante la sfida tra l'Argentina e il Brasile non sembra essere grave, anche se sabato dovrebbe riposare.

A questo punto, bisognerà valutare se sarà il caso di convocare l'attaccante argentino per la partita contro il Genoa, oppure se partirà dalla panchina. Per saperne qualcosa di più bisognerà attendere le prossime ore, quando probabilmente la Juventus potrebbe dare delle notizie ufficiali sulle condizioni del suo giocatore. Per il momento, per la sfida con il Grifone, in attacco sembrano favoriti Federico Bernardeschi o Douglas Costa.

Recuperati quasi tutti gli infortunati

Durante questi giorni di pausa, per Massimiliano Allegri sono arrivate ottime notizie, avendo recuperato gran parte degli infortunati. Infatti ieri la Juve ha disputato un'amichevole con il Chieri alla quale hanno preso parte Mattia De Sciglio, Leonardo Spinazzola, Daniele Rugani e Douglas Costa.

Dunque, ai box resta fermo solo Sami Khedira. Il tedesco, salvo sorprese, sabato contro il Genoa non sarà a disposizione.

Intanto si attendono notizie anche su Paulo Dybala. Al momento sembra piuttosto difficile che il numero 10 bianconero possa essere titolare contro il Genoa, quando potrebbe andare al massimo in panchina.

Tuttavia, Allegri potrebbe anche decidere di non convocarlo per la sfida del 20 ottobre per preservare l'attaccante per la gara di Champions League contro il Manchester United. La Juventus, del resto, dispone di numerose alternative in attacco, quindi potrebbe concedersi il lusso di rinunciare a Dybala per sabato, schierandolo poi martedì contro i Red Devils.

Khedira prosegue il recupero

Chi non sarà certamente a disposizione per la partita di sabato contro il Genoa è Sami Khedira. Il centrocampista tedesco sta ancora lavorando per recuperare dal problema accusato contro lo Young Boys, e questa mattina ha condiviso un'immagine che lo ritrae con il suo coach per la riabilitazione, confermando di fatto che risulta piuttosto improbabile un suo rientro per il match di Serie A.

Probabilmente l'ex Real Madrid proverà a recuperare per la gara di Champions League o, al massimo, per la prossima partita di campionato. Anche in questo caso, durante la conferenza stampa della vigilia, Massimiliano Allegri potrebbe fornire maggiori indicazioni sulle condizioni del calciatore.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!