Questa sera, alle ore 20:45, l'Italia allenata dal neo-ct Roberto Mancini affronterà in Nations League la Polonia. Gli azzurri contro i polacchi sono costretti a vincere per non retrocedere nella Lega B. Una sorta di spareggio per le due nazionali, che tenteranno di portare a casa l'intera posta in palio. L'Italia parte con il favore dei pronostici, ma la Polonia ha dimostrato in più circostanze di essere una squadra ostica.

Le probabili formazioni delle due nazionali

Il tecnico della Polonia, Jerzy Brzeczek, contro gli azzurri dovrebbe optare per il classico modulo 4-2-3-1, che garantisce come sempre una buona copertura in tutti i reparti.

In porta verrà schierato titolare Szczesny, portiere titolare della Juventus rimasto in panchina contro il Portogallo. In difesa i due centrali Glik e Bednarek faranno coppia con i due abili terzini Bereszynski e Reca. A centrocampo invece dovrebbero agire Krychowiak, Zielinski, Linetty, Grosicki, Blaszczykowski. In attacco con ogni probabilità verrà schierato l'esperto bomber Lewandowski che milita da anni nel Bayern Monaco.

L'Italia allenata da Roberto Mancini, invece, dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3. A difendere la porta azzurra ci sarà come sempre Gianluigi Donnarumma. In difesa dovrebbero partire titolari Alessandro Florenzi, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Cristiano Biraghi.

A centrocampo verranno riproposti Marco Verratti, Jorginho e Lorenzo Pellegrini. In attacco, invece, Mancini potrebbe affidarsi alla qualità del tridente offensivo composto da Federico Bernardeschi, Lorenzo Insigne e Federico Chiesa.

Polonia (4-2-3-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Krychowiak, Linetty; Zielinski, Grosicki, Blaszczykowski; Lewandowski.

Allenatore: Jerzy Brzeczek

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Pellegrini; Bernardeschi; Insigne, Chiesa. Allenatore: Roberto Mancini

La partita Polonia-Italia in diretta TV Rai

La partita della Nations League Polonia-Italia in programma questa sera verrà trasmessa in diretta televisiva su RaiUno, ma sarà visibile anche in live-streaming tramite l'applicazione RaiPlay disponibile da Smartphone, Pc e Tablet.

Sarà un match da non perdere per gli amanti del calcio: per l'Italia l'unico risultato che conta è la vittoria che, sostanzialmente, permetterebbe agli azzurri di restare in Lega A senza essere retrocessa.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!