Questo pomeriggio, la Juve si è dedicata al lavoro in campo per preparare la partita di domani contro la Spal. Massimiliano Allegri prima della seduta ha parlato in conferenza stampa e ha dato qualche piccola indicazione di formazione. Infatti, domani è possibile che la Juventus presenti alcune novità anche perché qualche titolatissimo ha bisogno di un po' di riposo: uno dei principali candidati a rifiatare è Blaise Matuidi, oltre a lui probabilmente partiranno dalla panchina pure Paulo Dybala, Giorgio Chiellini e Joao Cancelo.

Dunque rispetto al match di San Siro ci saranno alcune rotazioni e anche a livello tattico ci potrebbero essere delle novità. Infatti, non è da escludere che Massimiliano Allegri si affidi ad un 4-4-2 che potrebbe diventare un 4-3-3. Mentre in attacco le certezze saranno Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic e con loro potrebbe esserci Douglas Costa. Il numero 11 bianconero, quest'oggi, ha incassato parole molto lusinghiere da parte del tecnico juventino e questo lascia intendere che domani possa essere titolare.

In attacco si riparte da Mandzukic e CR7, riposo per Dybala

La Juve, questo pomeriggio, si è allenata sotto la pioggia per preparare la partita contro la Spal. La seduta di oggi è servita a Massimiliano Allegri per prendere le ultime decisioni sulla formazione da impiegare domani all'Allianz Stadium. Il tecnico livornese, contro la Spal, medita di fare un cambio anche in attacco visto che Paulo Dybala è rientrato solo ieri dall'Argentina e per questo potrebbe rifiatare: al suo posto si potrebbe rivedere Douglas Costa.

Il brasiliano potrebbe agire a supporto di Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic. Douglas Costa, domani, si muoverà tra centrocampo e attacco e con Juan Cuadrado andranno ad agire ai lati di Miralem Pjanic e Rodrigio Bentancur, il numero 11 bianconero però potrebbe appunto scalare in avanti con il colombiano che invece andrebbe a fare la mezzala.

Pjanic domani sarà titolare

Da ieri Miralem Pjanic ha ripreso ad allenarsi in gruppo e ormai ha smaltito il problema muscolare accusato in nazionale.

Il numero 5 bianconero dunque contro la Spal guiderà il centrocampo della Juve, e al suo fianco probabilmente ci sarà Rodrigo Bentancur. In panchina, invece, ci sarà Blaise Matuidi, mentre Sami Khedira e Emre Can saranno out. Il numero 6 juventino dovrà stare fermo per circa due settimane, mentre l'ex Liverpool potrebbe rientrare verso la metà di dicembre. Proprio per questo questo motivo Massimiliano Allegri dovrà dosare le forze dei suoi centrocampisti, in attesa che tutti i suoi uomini tornino a disposizione.

In porta domani giocherà Perin

Domani a difendere i pali della Juve ci sarà Mattia Perin.

Davanti a lui agirà la linea a quattro composta da Mattia De Sciglio, Leonardo Bonucci, Medhi Benatia e Alex Sandro. Il difensore ex Bayern non è certo del posto, poiché è in ballottaggio con Daniele Rugani.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!