La Juve, questa mattina, ha ripreso immediatamente ad allenarsi dopo la vittoria ottenuta ieri sera contro il Valencia. I bianconeri, dunque, devono già archiviare il successo europeo per concentrarsi subito in vista del prossimo match di campionato. Infatti, la Juventus sabato alle 18 sarà nuovamente in campo per affrontare la Fiorentina allo stadio Franchi. Per questo motivo la squadra si è ritrovata questa mattina alla Continassa per allenarsi e preparare la prossima partita. Dalla seduta odierna è arrivata una bellissima notizia visto che in campo c'era anche Emre Can.

Il numero 23 juventino ha ripreso a lavorare con i compagni e la Juve per dargli il bentornato ha condiviso il video che lo ritrae mentre si allena agli ordini di Massimiliano Allegri.

La Juve ritrova Emre Can

Per la Juve, questa mattina, è arrivata un'ottima notizia. Infatti, Emre Can ha ripreso ad allenarsi insieme ai suoi compagni, dopo l'operazione alla quale è stato sottoposto qualche settimana fa per rimuovere un nodulo tiroideo. Il suo recupero sarà sicuramente prezioso per Massimiliano Allegri visto che in questo momento ha disposizione solo tre centrocampisti di ruolo.

Certo Emre Can dovrà lavorare ancora per ritrovare la forma e probabilmente non sarà ancora pronto per il match di sabato contro la Fiorentina però sicuramente il suo rientro si sta avvicinando.

Alex Sandro a rischio per il match di sabato

La Juve, quest'oggi, ha già messo in archivio la sfida di Champions contro il Valencia.

La squadra di Massimiliano Allegri ha un calendario piuttosto serrato e sabato 1º dicembre sarà impegnata al Franchi di Firenze per affrontare la Fiorentina. Per questo match il tecnico juventino farà qualche cambio e alcune sostituzioni potrebbero essere forzate. Infatti, ieri sera Alex Sandro ha chiesto il cambio all'intervallo perché ha sentito un fastidio al flessore.

Perciò il brasiliano è fortemente a rischio per la partita di sabato, sulla corsia di sinistra potrebbe esserci un po' di emergenza visto che Mattia De Sciglio ieri non era in panchina perché nella seduta di lunedì aveva rimediato una botta. Resta da capire se il numero 2 juventino recupererà per la partita contro la Fiorentina, altrimenti sulla corsia mancina agirà Joao Cancelo con Juan Cuadrado che invece si muoverebbe sulla destra. Qualsiasi decisione Massimiliano Allegri la prenderà nei prossimi giorni quando saprà con esattezza chi recupererà e chi no per la trasferta Toscana. Per il match di sabato la speranza della Juve è quella di ritrovare Federico Bernardeschi che sta smaltendo il problema accusato in nazionale.