La notizia non è di quelle certamente confortanti, tutt'altro. I rossoneri infatti stanno vivendo ore di apprensione per Giacomo Bonaventura, il forte centrocampista marchigiano, da tempo ormai alle prese con un problema al ginocchio sinistro, che sembra proprio non volerne sapere di guarire. Per il giocatore si starebbe valutando l'operazione. Se così dovesse essere, la stagione per il ragazzo sarà compromessa, in quanto rischierebbe circa cinque mesi di stop. Tale situazione costringerebbe in primis la società a cercare un sostituto, e quindi tornare sul mercato a gennaio. In più creerebbe ulteriori grattacapi al tecnico Rino Gattuso: Jack infatti è fuori dal 25 ottobre scorso.

La società pensava di poterlo recuperare in breve tempo, ma purtroppo così non è stato, il problema sarebbe più serio del previsto.

Stagione a rischio per Bonaventura

A tre settimane ormai dall'inizio dei dolori al ginocchio, a causa di una nuova infiammazione, la situazione è rimasta tale e quale, senza miglioramenti significativi. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, l'ipotesi al momento più suffragata è quella che il giocatore possa essere operato. Il tutto si potrebbe decidere nei prossimi giorni o, forse, già oggi. Il Milan deve infatti capire se prendere tempo, e vedere quindi se e come il ginocchio migliorerà, oppure decidere di mettere sotto i ferri il giocatore. Le conseguenze potrebbero essere significative.

In ogni caso il problema si deve risolvere, e la società è disposta a tutto pur di recuperare il centrocampista. Il guaio del giocatore al ginocchio sembra ormai cronico, come riferito da Sport Mediaset. Anche la scorsa estate, per un tempo abbastanza lungo il calciatore rimase fermo, sempre per lo stesso problema.

Soffrirebbe infatti di un fastidio alle cartilagini delle ginocchia.

I rossoneri e la lunga lista degli infortunati

Il problema per il Milan non si ferma certamente solo a Bonaventura. La lista degli infortunati è infatti già abbastanza piena. Non è sicuramente, su questo fronte, un buon momento per i rossoneri, che dovranno fare di necessità, virtù.

Biglia, Caldara e Musacchio resteranno per il momento fuori ancora a lungo. Non si sa con precisione quando questi ultimi possano essere recuperati del tutto. All'infermeria già piena si è quindi aggiunto anche Bonaventura, tassello sicuramente essenziale per gli equilibri in campo dei rossoneri, il quale potrebbe addirittura terminare anzitempo la sua stagione. A Milanello sicuramente non è un bel periodo.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!