A un anno di distanza dal fatidico pareggio con la Svezia che ha impedito all’Italia di prendere parte ai mondiali dopo 60 anni dalla prima e unica precedente volta che era accaduto, la Nazionale azzurra si appresta a tornare a San Siro per sfidare il Portogallo nell’ultimo appuntamento con la fase a gironi della Nations League. L’Italia torna alla Scala del Calcio [VIDEO] con il nuovo corso targato Roberto Mancini e un briciolo di ritrovato entusiasmo dettato dall’ultima positiva partita, con il successo in Polonia che ha scongiurato il rischio retrocessione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Riaprendo addirittura la possibilità di poter ancora sognare il primo posto nel girone e l’ingresso alla Final Four del nuovo torneo Uefa. Per sperare di entrare nella fase conclusiva della Nations League l’Italia deve innanzitutto battere i lusitani e poi sperare che la Polonia vinca o pareggi contro il Portogallo tre giorni dopo a Guimaraes.

Italia-Portogallo in diretta tv Rai

Italia-Portogallo si giocherà sabato 17 novembre alle ore 20.30. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Rai Uno e in diretta streaming su RaiPlay. Come è infatti noto, Viale Mazzini ha acquistato in esclusiva le partite dell’Italia nella Nations League, oltre a tutte le gare amichevoli e i match di qualificazione che gli azzurri di Mancini disputeranno per Euro 2020 e Mondiali 2022.

Un eventuale successo sabato sera a San Siro, come già accennato, per permettere agli azzurri di conquistare il primo posto, si dovrà però poi combinare con la non vittoria del Portogallo contro la Polonia, se l’Italia avrà vinto con due gol di scarto (ribaltando così l’1-0 del Portogallo all’andata), oppure con la sconfitta degli stessi portoghesi contro i polacchi, qualora l’Italia avesse vinto con un solo gol di scarto.

Insomma, il primo posto è un obiettivo affatto semplice, perché in realtà ai nostri avversari basta un pareggio a Milano per diventare irraggiungibili, ma tanto basta per ricreare entusiasmo intorno alla Nazionale e vedere il pubblico delle grandi occasioni sabato a San Siro.

CR7 non sarà della sfida

Cristiano Ronaldo non sarà della sfida. L’attaccante della Juventus [VIDEO], infatti, non è stato convocato dal c.t. Fernando Santos. Fra gli altri portoghesi arruolati per la partita contro l’Italia, ci sono invece gli ‘italiani’ Mario Rui, Joao Mario e Cancelo. Ugualmente senza CR7, nella sfida di andata giocata lo scorso settembre a Lisbona, la nazionale campione d’Europa in carica vinse di misura 1-0 grazie al gol firmato dall’attaccante del Siviglia in prestito dal Milan, André Silva. Risale invece al 1993 l’ultimo Italia-Portogallo andato in scena a San Siro: si trattò di un match valido per le qualificazioni ai mondiali 1994 e davanti a oltre 70.000 spettatori l’Italia vinse 1-0 (marcatore Dino Baggio).