Ieri pomeriggio, sul web ha iniziato a circolare una foto che ritraeva delle orribili scritte apparse ieri all'esterno dello stadio di Franchi di Firenze, le quali offendevano la memoria delle 39 vittime dell'Heysel e di Gaetano Scirea.

Poco prima della partita Pavel Nedved vice presidente della Juventus aveva duramente condannato questo episodio e anche molti altri esponenti del calcio italiano ma soprattutto del mondo bianconero hanno voluto esprimere il loro sdegno per quanto accaduto a Firenze.

Uno dei più duri è stato Claudio Marchisio che in serata con un tweet ha voluto duramente condannare le scritte che hanno offeso le vittime dell'Heysel e l'indimenticato Gaetano Scirea.

Marchisio: 'Spettacolo disgustoso'

Ieri pomeriggio, la scritte apparse all'esterno dello stadio Franchi di Firenze hanno generato grande indignazione nel mondo juventino visto che hanno offeso la memoria delle vittime dell'Heysel e il grande ex capitano bianconero Gaetano Scirea. I tifosi della Vecchia Signora hanno subito condannato sui social quanto accaduto di fronte all'impianto fiorentino e oltre a loro anche i dirigenti della società piemontese e in particolar modo Pavel Nedved, che ha parlato prima del match, ha immediatamente espresso il suo sdegno.

In serata è arrivato un duro commento da parte di un vero juventino come Claudio Marchisio. L'ex numero 8 bianconero ha utilizzato Instagram per condannare duramente le scritte orribili apparse a Firenze: "Le linee del campo possono disegnare il palcoscenico di una sana rivalità sportiva", ha scritto Marchisio che ha poi aggiunto: "Il resto rischia di essere uno spettacolo disgustoso. La deriva verso il baratro - ha concluso il giocatore dello Zenit - che si percepisce anche da così lontano".

Chiellini ha omaggiato Astori

A differenza dei brutti episodi avvenuti nel primo pomeriggio, nel pre - partita di Fiorentina-Juventus invece c'è stato un momento davvero bello e toccante che ha visto protagonisti i giocatori juventini.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus

I bianconeri guidati da Giorgio Chiellini hanno deposto un mazzo di fiori sotto la curva Fiesole per ricordare Davide Astori. Oltre al Capitano juventino hanno voluto partecipare a questo toccante momento anche Federico Bernardeschi, Paulo Dybala, Andrea Barzagli e Leonardo Bonucci. La Juve ha condiviso su Twitter l'immagine che ritrae Chiellini che depone un mazzo di fiori in ricordo di Davide Astori. Inoltre, va sottolineato come al minuto 13 i tifosi del club bianconero abbiano intonato un coro proprio dedicato al difensore viola che ha perso la vita così prematuramente nel marzo scorso.

I sostenitori della Juve presenti al Franchi si sono poi resi protagonisti di un altro bellissimo momento visto che hanno esposto un lungo striscione dedicato all'ex attaccante Gianluca Vialli che qualche giorno fa ha raccontato la sua battaglia contro il Cancro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto