Una grande notte di Champions League attende il Napoli di mister Carlo Ancelotti nella sfida contro gli inglesi del Liverpool, gara valevole per la fase a gironi della massima competizione calcistica europea. La sfida di martedì 11 dicembre 2018 è una partita importantissima per entrambe le compagini, perché deciderà chi delle due avrà accesso agli ottavi di Champions 2018/2019.

Dove vedere la partita in tv

Liverpool-Napoli. La gara di Champions è in programma martedì 11 nel meraviglioso stadio inglese di Anfield, leggendario terreno di gioco del Liverpool. Il match sarà visibile a partire dalle ore 21:00 in esclusiva sulla rete Sky (pay tv), sui canali Sky Sport e Sky Sport Arena.

Gli abbonati alla tv a pagamento potranno guardare la partita anche attraverso dispositivi mobili, quali personal computer, tablet, cellulari, smartphone, iphone, grazie alla alla piattaforma digitale dell'applicazione Sky Go, gratis per i soli abbonati

Il Liverpool

Problemi in difesa per l'allenatore dei Reds Klopp, che nella gara contro i partenopei non potà contare sull'esperienza di Joe Gomez e Lovren, entrambi infortunati.

Dunque, la linea difensiva inglese sarà formata dai centrali Van Dijk e Matip. Nessun altro cambio di formazione dovrebbe essere previsto rispetto agli undici titolari schierati nel match di andata al San Paolo di Fuorigrotta. Klopp si affida al consolidato modulo 4-3-3 con Alisson in porta e Robertson e Alexander-Arnold esterni difensivi. A centrocampo confermati dal primo minuto di gioco Keita, Wijnaldum e Milner.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Champions League

Sul fronte offensivo spazio ad un tridente di fuoco composto da Firmino, Salah e Mané, di nuovo in campo dopo i problemi fisici delle scorse settimane.

Il Napoli

Dopo l'ampio turn-over nella gara casalinga di campionato contro il Frosinone, mister Carlo Ancelotti schiera in campo i titolarissimi azzurri. Nessuna differenza di formazione rispetto alle precedenti sfide di Champions. Il modulo è il classico 4-4-2 con Ospina a difendere i pali partenopei.

In difesa conferma per Maksimovic e Mario Rui esterni, al fianco dei centrali Koulibaly e Albiol. Capitan Hamsik assieme ai compagni Callejon, Allan e Fabian Ruiz formeranno il quartetto di centrocampo, alle spalle della coppia d'attacco formata da Dries Mertens e Lorenzo Insigne. Milik, dopo aver realizzato 3 goal nelle ultime due partite di Serie A, resta in panchina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto