I quarti di finale della Tim Cup 2019 propongono agli appassionati di calcio un interessante Inter-Lazio, visibile su Rai 2 e su Rai play in streaming. Chi vorrà ascoltare la gara via radio, lo potrà fare grazie a Radio 1 Rai. Le due squadre vengono tra l'altro da due sconfitte subite contro il Torino e Juventus nell'ultima giornata di Serie A. Proprio per questo motivo il match di Coppa Italia sarà sicuramente molto combattuto.

Modulo delle due squadre e probabili formazioni

L'Inter si dovrebbe schierare col 4-3-3 con Politano e Candreva ad agire larghi ai lati di Icardi, che sarebbe il perno centrale, protetti da una mediana formata da Brozovic, il discusso Nainggolan e Gagliardini.

In difesa, davanti a Samir Handanovic, dovrebbero essere schierati da destra a sinistra D'Ambrosio, l'ex De Vriji, Skriniar e Asamoah, ma non sono da escludere sorprese dell'ultima ora, visto lo scarso rendimento offerto dai nerazzurri negli ultimi tempi.

La Lazio replicherà col 3-5-1-1, che è il marchio di fabbrica della squadra di Simone Inzaghi. Confermato Strakosha in porta dovremmo vedere il trio Bastos-Acerbi-Radu sulla linea difensiva. In mediana si dovrebbero muovere, da destra a sinistra, Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic e Lulic. Dietro la prima punta Ciro Immobile dovrebbe operare a supporto lo spagnolo Luis Alberto. L'arbitro del match sarà il signor Abisso di Palermo.

Inter-Lazio, una gara dal grande interesse tattico tra due deluse

Inter-Lazio è una partita dal notevole appeal, perché mette di fronte due formazioni con aspirazioni di qualificazione alla fase a gironi della Champions League del prossimo anno, ma anche due team delusi dalle ultime vicende di campionato. Nell'ultimo turno infatti la Lazio ha perso 1-2 contro la corazzata Juventus, con un rigore contestato nel finale, trasformato poi con maestria da Cristiano Ronaldo.

L'Inter, da parte sua, ha perso 1-0 a Torino contro i granata di mister Mazzarri, squadra sulla carta non certo superiore agli uomini di Spalletti. La società è ormai abbastanza delusa dai risultati ottenuti dall'allenatore di Certaldo: la guida tecnica della prossima stagione potrebbe essere affidata a Conte, anche se non manca chi ha una certa "nostalgia" dell'uomo del triplete, cioè José Mourinho, fresco di esonero dal Manchester United.

Tiene banco intanto il caso del croato Perisic, che vorrebbe andare via e che al momento è un "separato in casa". In ogni caso tra Lazio ed Inter non c'è dubbio che l'organico migliore lo abbiano i milanesi e dunque non ci stupiremmo se fossero appunto loro ad approdare a questa semifinale di Tim Cup 2019, forti anche del "fattore campo", ma non escludiamo la possibilità dei tempi supplementari. Dal punto di vista tattico la gara è un vero rebus e si presenta come una partita a scacchi dove ogni mossa sbagliata dagli allenatori potrebbe rivelarsi fatale.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!