In casa Inter si respira aria di tempesta dopo il passaggio della fascia di capitano da Icardi al portiere Handanovic e il rifiuto da parte del calciatore argentino di partire per Vienna in vista della gara di Europa League contro il Rapid. Oggi l'ormai ex capitano dell'Inter si è presentato ad Appiano Gentile per un incontro con l'allenatore Spalletti e con Ausilio, dirigente sportivo e responsabile dell'area tecnica della squadra lombarda. L'incontro è durato solamente un quarto d'ora e subito dopo il giocatore argentino è stato visto uscire da Appiano sulla Bentley della moglie e agente Wanda Nara. Ufficialmente l'attaccante non si è allenato per un'infiammazione al ginocchio per cui ancora sta effettuando la fisioterapia, ma pare che ormai la sua avventura all'Inter stia per giungere al termine.

Pubblicità
Pubblicità

La Juventus pensa a Icardi

In questo momento di incertezza sul futuro di Icardi sembra comparire una nuova carta in tavola: la Juventus. L'indizio principale proverrebbe dai social network, in particolar modo da Instagram. Infatti, proprio in questi giorni, stampa e tifosi hanno notato che Icardi ha guadagnato sul noto social network un nuovo follower: Chiellini, difensore dei bianconeri. Potrebbe sembrare una semplice coincidenza, ma è proprio di oggi la notizia secondo cui la Juventus avrebbe contattato l'Inter per discutere di un possibile passaggio del calciatore argentino alla squadra bianconera.

Mauro Icardi, attaccante dell'Inter
Mauro Icardi, attaccante dell'Inter

Questa mattina Javier Zanetti, vicepresidente dell'Inter ed ex bandiera dei nerazzurri in campo, avrebbe ricevuto una telefonata dal presidente bianconero Andrea Agnelli. Benché il contenuto di tale telefonata non sia stato rivelato, ci sono pochi dubbi che l'argomento fosse proprio il futuro dell'attaccante nerazzurro.

Icardi in estate rifiutò la Juve

Non è la prima volta che Mauro Icardi sarebbe stato ad un passo dalla Juventus, secondo Wanda Nara.

Pubblicità

La moglie e agente dell'argentino infatti alla fine dello scorso anno aveva dichiarato che Icardi sarebbe stato vicinissimo al passaggio alla Juve. Sarebbe stato il calciatore argentino a dire di no e decidere di rimanere all'Inter. Non è quindi la prima volta che l'attaccante viene contattato dalla squadra di Torino, ma questa volta sembrerebbe che la rottura con l'Inter sia definitiva, benché i nerazzurri siano intenzionati a distendere i rapporti con il giocatore, che non è stato multato per la decisione di non partire per Vienna insieme ai compagni.

Clicca per leggere la news e guarda il video