La sconfitta per due a zero contro l'Atletico Madrid subita al Wanda Metropolitano ha messo fortemente in dubbio il futuro di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. L'allenatore toscano è stato aspramente criticato dai tifosi per le sue scelte (come la posizione di Dybala e l'avere lasciato in panchina Joao Cancelo, uno dei migliori giocatori del club bianconero sin qui). La dirigenza bianconera, in caso di eliminazione dalla Champions League, potrebbe decidere di esonerare il tecnico toscano e puntare su un altro allenatore per la prossima stagione.

Stando alle ultime indiscrezioni di mercato trapelate, la Juventus sarebbe seriamente interessata a Zinedine Zidane e a Pep Guardiola. Il primo è ancora fortemente legato all'ambiente bianconero ed è già nella storia per avere vinto ben tre Champions League consecutive con il Real Madrid. Guardiola è un allenatore stimato da tempo per la sua filosofia di gioco (è stato lui ad inventare il "tiki-taka", reso famoso dal Barcellona, il club con il quale ha vinto tutto). Lo spagnolo rivoluzionerebbe i principi di gioco della Juventus e l'obiettivo primario, ovviamente, resterebbe la Champions League.

Ma vediamo nel dettaglio tutte le ultime novità sul Calciomercato bianconero.

Mercato Juventus, con Guardiola possibile rivoluzione

Se la Juventus dovesse ingaggiare Guardiola, muterebbero le strategie di mercato di Fabio Paratici, che andrebbe alla ricerca di profili funzionali alla filosofia di gioco dell'attuale tecnico del Manchester City. Guardiola, infatti, potrebbe portarsi a Torino la stella dei Citizens, ovvero Leroy Sané, fortissimo esterno offensivo tedesco che sta disputando una stagione di grande livello.

In mediana, invece, potrebbe arrivare Gundogan, altro pupillo dell'ex tecnico del Barcellona. Il sogno in attacco diventerebbe Kylian Mbappé, ovvero quello che al momento viene considerato uno dei migliori giocatori al mondo. Il suo valore di mercato, comunque, è di almeno duecento milioni di euro.

Si allontanerebbe un possibile colpo Icardi, visto che le caratteristiche dell'argentino non sono adatte al gioco di Guardiola.

Possibili, poi, le riconferme di Pjanic, Dybala e Douglas Costa, mentre sarebbe da valutare la situazione di Mandzukic. Verrebbe poi accelerato l'arrivo di Marcelo. La probabile formazione con Guardiola in panchina sarebbe questa: Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, MARCELO, Pjanic, GUNDOGAN, Matuidi, MBAPPE', Ronaldo, Dybala (SANE').

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!